martedì 7 Luglio 2020 Istituto Paritario “DE LA SALLE” : “Il sig. Franco Li Vigne non è un nostro docente” | infosannionews.it martedì 7 Luglio 2020
Smooth Slider

Sicurezza in Valle Caudina, Cambareri: “Tavolo tecnico inconcludente”

“I miei appelli e richieste sono stati inascoltati”.Una maggiore presenza ...

Comunità Montana del Matese: Imperadore chiede a De Luca l’assunzione di nuove leve

Con una delibera di Giunta Esecutiva, la n.26 del 19 ...

Situazine aggiornata tamponi Covid 19 al San Pio

Situazine aggiornata tamponi Covid 19 al San Pio

Aggiornamento sui tamponi processati oggi 6 Luglio 2020Si comunica che ...

De Luca: ‘Ingressi in Italia del tutto incontrollati. Così non si arriverà neanche a settembre’

“Sugli ingressi in Italia occorrono controlli rigorosi. Si è per ...

Controlli dei Carabinieri sul territorio, eseguite denunce e segnalazioni per droga

Controlli dei Carabinieri sul territorio, eseguite denunce e segnalazioni per droga

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al ...

Istituto Paritario “DE LA SALLE” : “Il sig. Franco Li Vigne non è un nostro docente”

09/11/2019
By

L’Istituto prende le distanze da post su Twitter di un sedicente docente del Liceo La Salle.

“A seguito delle numerose segnalazioni pervenute a questa Scuola riguardanti un vergognoso post su Twitter del Sig. FRANCO LI VIGNE, che si dichiara “abitante in Benevento” e “docente presso Liceo La Salle”, si precisa che il suddetto non é conosciuto a questa Istituzione e che non appartiene all’organico docente del1’Istituto Paritario De La Salle di Benevento comunicato all’ATP Benevento e al USR Campania in data 19 settembre 2019. Nelle opportune sedi si sono avviate le procedure di segnalazione e denuncia. A tale riguardo si chiede a chiunque, di segnalare presso i social su cui si trova il post, di procedere alla chiusura del profilo (segnalando l’url completa) in quanto istigatore all’odio razziale.” E’ quanto scrivono in un comunicato alla stampa il Gestore Sac. Donato D’Agostino e il coordinatore didattico prof. Maria Buonaguro.

Tags: