lunedì 21 ottobre 2019 Infanticidio Telesina.Convalidato l’arresto di Morelli Loredana per il reato di omicidio volontario ai danni del figlio Fasulo Diego | infosannionews.it lunedì 21 ottobre 2019
In evidenza

“Due passi e mezzo nella storia”. Il Club Ruote Storiche di Benevento proietterà il documentario mercoledi 23 Ottobre

In prosecuzione dell’ attività di conoscenza, scoperta e valorizzazione del ...

Sismabonus ed Ecobonus, giovedì 24 ottobre convegno al DEMM Unisannio

Giovedì 24 ottobre, alle ore 14:30, presso l'Aula Magna del ...

Piena Solidarietà ai lavoratori dello STIR di Casalduni dal gruppo consiliare “Democratici di Casalduni”

Piena Solidarietà ai lavoratori dello STIR di Casalduni dal gruppo consiliare Democratici di Casalduni

"Il gruppo politico di opposizione consiliare, «Democratici di Casalduni», esprime ...

Conclusa la convention Associazione Nazionale Città del Vino

Con la riunione dell’Assemblea dell’Associazione Nazionale Città del Vino presso ...

Benevento. Circa 500 turisti in visita alla Rocca dei Rettori

Quattro diverse comitive di turisti hanno visitato nella mattinata odierna ...

Valle Telesina. I Caabinieri denunciano una persona in stato di Libertà

Valle Telesina. I Caabinieri denunciano una persona in stato di Libertà

Foglio di via per altri due e due giovani segnalati ...

Infanticidio Telesina.Convalidato l’arresto di Morelli Loredana per il reato di omicidio volontario ai danni del figlio Fasulo Diego

19/09/2019
By

Il Giudice per le indagini preliminari di Benevento, dopo l’udienza di ieri, svoltasi con l’ausilio di un interprete della lingua dei segni e in cui l’indagata si è avvalsa della facoltà di non rispondere, ha convalidato l’arresto di Morelli Loredana per il reato di omicidio volontario perpetrato ai danni del figlio Fasulo Diego di tre mesi ed è stata disposto nei suoi confronti l’applicazione della misura della custodia in carcere richiesta dalla procura della repubblica di Benevento. Il Giudice ha ritenuto sussistenti gravi indizi di colpevolezza a carico della stessa alla luce di quanto emerso dalle prime attività di indagine, coordinate dai magistrati della procura di Benevento e svolte, dai Carabinieri della Stazione di Solopaca e del Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Benevento ed, in particolare, da quanto accertato sul luogo del fatto, dalle sommarie informazioni rese nella immediatezza dalle persone presenti al momento dei fatti e da quanto riferito dai Vigili del Fuoco per prima intervenuti. È stato conferito incarico al dr. Emilio D’Oro che ha già provveduto all’esame autoptico della piccola vittima per stabilire la causa e i mezzi produttivi della morte del bambino. Sono tuttora in corso indagini delegate alla Stazione Carabinieri di Solopaca anche con l’ausilio del Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche- Reparto Analisi Criminologiche, per ricostruire e delineare più compiutamente la dinamica degli eventi e i profili di responsabilità configurabili a carico della donna.

Il Procuratore della Repubblica
Aldo Policastro

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio