venerdì 26 Novembre 2021
Smooth Slider
Un nuovo decesso per Covid al “San Pio”

Un nuovo decesso per Covid al San Pio

Ancora un decesso per Covid al "San Pio". A perdere ...

Il papà di Eataly a Unisannio per l'inaugurazione dell'anno accademico

Oscar Farinetti parteciperà alla cerimonia in programma il 28 gennaioOscar ...

Confindustria e Asl in Tandem per la Prevenzione Oncologica

Oltre 70 gli screening effettuati a limatola con il supporto ...

Noi Campani all’on.Umberto Del Basso De Caro: “Non accettiamo lezioni da chicchessia”

Noi Campani all'on.Umberto Del Basso De Caro: Non accettiamo lezioni da chicchessia

“Prendiamo atto delle affermazioni dell’onorevole Umberto Del Basso De Caro, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Posts Tagged ‘ Arpac Campania ’

Incendio di Airola, ARPAC: “non risulta presenza fibre di carbonio in stabilimento coinvolto”

Incendio di Airola, ARPAC: “non risulta presenza fibre di carbonio in stabilimento coinvolto”

L’Arpac precisa: “In riferimento alle dichiarazioni di un consigliere regionale apparse sugli organi di stampa nei giorni scorsi, in merito a presunte inefficienze dell’Arpac nella gestione delle attività di monitoraggio poste in essere dalle prime ore successive al verificarsi dell’evento incidentale che lo scorso 13 ottobre ha coinvolto lo stabilimento della Sapa spa, ubicato...

Read more »

Incendio Airola: diossine in centro urbano sotto limite rilevabilità

Incendio Airola: diossine in centro urbano sotto limite rilevabilità

L’Agenzia ambientale della Campania informa sulle attività in corso per valutare gli effetti ambientali del rilevante incendio divampato nell’area industriale di Airola (Bn) nel pomeriggio dello scorso 13 ottobre (il presente è il 7° aggiornamento, si rimanda anche alle precedenti comunicazioni sul sito arpacampania.it). Il quarto ciclo di campionamento per la ricerca di diossine...

Read more »

Incendio Airola, dati sulla diossina, l’Arpac procede alle analisi per i terreni

E’ sensibilmente migliorata la qualità dell’aria.Da oggi martedì 18 ottobre riaprono le scuole. Benevento – Monitoraggio diossine. Oggi sono disponibili i risultati relativi al terzo ciclo di campionamento effettuato dalle ore 12 del 15 ottobre alle ore 10 del 16 ottobre. I risultati evidenziano un valore di concentrazione di diossine e furani (PCDD-PCDF) in...

Read more »

ARPAC Incendio di Airola: primi risultati del monitoraggio delle diossine risultate in aumento

ARPAC Incendio di Airola: primi risultati del monitoraggio delle diossine risultate in aumento

Dall’Arpac  arrivano i primi risultati dopo l’incendio ad Airola,che rivelano  un  aumento delle concentrazioni di diossine e dei furani. “Inquinanti atmosferici. Sono disponibili i primi risultati del monitoraggio del campionatore ad alto flusso per la determinazione della concentrazione di diossine e furani dispersi in atmosfera nel corso dell’incendio che, lo scorso 13 ottobre, si...

Read more »

Incendio Airola, aggiornamento: qualità dell’aria nella mattina di oggi

Incendio Airola, aggiornamento: qualità dell’aria nella mattina di oggi

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania per valutare gli effetti ambientali dell’incendio divampato nel pomeriggio di ieri nell’area industriale di Airola (Benevento). Materiale soggetto all’incendio. Attraverso la documentazione tecnica relativa al sito colpito dalle fiamme, si è appurato che il materiale soggetto all’incendio è composto prevalentemente dal polimero polipropilene, utilizzato in un altro...

Read more »

Arpac,la qualità del mare in Campania: 390 prelievi a giugno, ecco i risultati

Arpac,la qualità del mare in Campania: 390 prelievi a giugno, ecco i risultati

Come sono andati i controlli sulla qualità del mare nel mese di giugno in Campania? Sono 391 i prelievi effettuati dall’Arpa Campania per un totale complessivo di 1205 campionamenti dall’inizio del monitoraggio istituzionale 2021, partito regolarmente ad aprile. Su ciascun campione, come di norma, i laboratori dell’Agenzia hanno analizzato i parametri batteriologici (Escherichia Coli...

Read more »

ARPAC. Qualità del mare in Campania, ripartono i prelievi di acque di balneazione.

ARPAC. Qualità del mare in Campania, ripartono i prelievi di acque di balneazione.

Riparte in Campania, come ogni anno, il monitoraggio delle acque di balneazione, in programma fino a fine settembre. L’obiettivo del monitoraggio, svolto dai Dipartimenti Arpac di Napoli, Caserta e Salerno con il supporto di una flotta di otto imbarcazioni gestita dalla UO Mare, è garantire la qualità del mare campano in vista della stagione...

Read more »

@ArpaCampania, l’Agenzia ambientale comunica su Twitter

@ArpaCampania, l’Agenzia ambientale comunica su Twitter

Novità nel panorama della comunicazione istituzionale: l’Arpa Campania è presente su Twitter con un profilo ufficiale. (https://twitter.com/ArpaCampania). Attraverso questo popolare social network l’Agenzia offrirà aggiornamenti costanti sulle proprie attività. Tra i temi a cui verrà dato spazio, i prelievi per valutare la qualità delle oltre trecento “acque di balneazione” in cui è suddiviso il...

Read more »

ARPAC – Consumo di suolo in Campania: i dati 2019.Sannio provincia più ‘naturale’ della regione

ARPAC – Consumo di suolo in Campania: i dati 2019.Sannio provincia più ‘naturale’ della regione

In un anno in Campania sono stati persi 219 ettari di superfici naturali, a favore delle coperture artificiali, risultato dei processi di urbanizzazione del territorio. In totale, circa il 10% del territorio campano risulta occupato da coperture artificiali (140.033 ettari, pari al 10,3% dell’estensione totale della regione), dato che posiziona la Campania al terzo...

Read more »

Acque di balneazione in Campania, completati i prelievi di giugno.Ecco la classificazione secondo ARPAC

Acque di balneazione in Campania, completati i prelievi di giugno.Ecco la classificazione secondo ARPAC

Arpac ha completato i controlli mensili di giugno sulla qualità delle 328 acque di balneazione in cui è suddiviso il litorale campano. Nonostante l’inizio del monitoraggio sia stato posticipato quest’anno al 25 maggio a causa dell’emergenza Covid-19,  – comunica il Dirigente dott. Pietro Funaro – l’Agenzia ha già visitato due volte tutti i punti...

Read more »

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

A partire dallo scorso 4 maggio, con la cosiddetta “fase due” dell’emergenza Covid-19, sono aumentate nelle città capoluogo campane le concentrazioni medie giornaliere degli ossidi di azoto, tra i principali inquinanti atmosferici monitorati da Arpac. L’Agenzia ha pubblicato sul proprio sito istituzionale una serie di grafici, che mostrano l’andamento delle concentrazioni di monossido di...

Read more »

Al via il monitoraggio delle acque di balneazione in Campania

Al via il monitoraggio delle acque di balneazione in Campania

È ripartito in Campania il monitoraggio delle acque di balneazione. Arpac ha avviato i prelievi a tutela della salute dei bagnanti, nel quadro del decreto legislativo 116 del 2008 che impone, per determinare la balneabilità, di controllare i parametri microbiologici Escherichia coli ed Enterococchi intestinali, indicatori di contaminazione fecale. Il primo ciclo di controlli,...

Read more »

Arpac. Pollini, ecco l’app che informa sulle concentrazioni in Campania

Arpac. Pollini, ecco l’app che informa sulle concentrazioni in Campania

Basta una semplice app per scoprire quanto sono presenti, nell’atmosfera della Campania, i pollini delle principali famiglie allergeniche. È un servizio, completamente gratuito, che sarà operativo da lunedì prossimo, destinato soprattutto, ma non soltanto, a medici e soggetti allergici, che potranno così consultare agevolmente i dati del monitoraggio aerobiologico svolto dall’Arpa Campania. Il monitoraggio...

Read more »

Arpac. Misure anti-Covid, effetti su qualità dell’aria: i dati dei capoluoghi campani

Arpac. Misure anti-Covid, effetti su qualità dell’aria: i dati dei capoluoghi campani

Soprattutto nei giorni feriali, le restrizioni anti-Covid19 hanno influito sulla qualità dell’aria in Campania in maniera evidente per quanto riguarda le concentrazioni di monossido di azoto, le cui medie giornaliere sono calate di oltre il 50 percento fino quasi ad azzerarsi a fine marzo in alcune città. Per quanto riguarda gli altri inquinanti, in...

Read more »

Restrizioni Covid-19 e qualità dell’aria in Campania: effetti evidenti su ossidi di azoto

Restrizioni Covid-19 e qualità dell’aria in Campania: effetti evidenti su ossidi di azoto

Con una relazione pubblicata sul proprio sito web istituzionale, l’Arpa Campania offre una prima valutazione di come le restrizioni agli spostamenti, in vigore nella regione a partire dal 10 marzo, stanno influendo sulla qualità dell’aria. L’Agenzia ha analizzato i dati forniti dalla rete regionale di monitoraggio, in particolare i dati delle centraline delle cinque...

Read more »

Covid-19: Arpac in grado di produrre disinfettante, ma serve etanolo.Appello a produttori e distributori.

Covid-19: Arpac in grado di produrre disinfettante, ma serve etanolo.Appello a produttori e distributori.

I laboratori dell’Arpac Campania sono in grado di produrre disinfettante per mani, secondo la formulazione suggerita dall’Organizzazione mondiale della sanità, nell’ottica di contribuire a tutelare gli operatori delle istituzioni esposti ai rischi legati alla diffusione dell’epidemia di Covid-19. L’Agenzia perciò rivolge un appello a produttori e distributori in grado di mettere a disposizione quantitativi...

Read more »