domenica 26 Settembre 2021 Coldiretti Campania: l’Enciclica di Papa Francesco in riferimento al futuro della nostra regione | infosannionews.it domenica 26 Settembre 2021

Smooth Slider
Mastella: “Il Maestro Mimmo Paladino girerà film al Parco Verde di Benevento “

Mastella: Il Maestro Mimmo Paladino girerà film al Parco Verde di Benevento

L’artista sannita Mimmo Paladino girerà un film al Parco Verde ...

Pietrelcina. A sorpresa arriva il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia

Boom di turisti nel paese natale di Padre Pio.  L’esponente ...

Pietrelcina. Complesso sportivo: intitolato al sindaco emerito Lino Mastronardi

Tanta emozione e grande folla per l’importante cerimonia.  Masone: “per ...

Mortaruolo : Sostegno all'idea di Perifano di istituire un ITS dell'Agroalimentare in provincia di Benevento

“L'idea lanciata dal candidato sindaco di Alternativa per Benevento, Luigi ...

Benevento Calcio. Con il Perugia spettatori per il 50% della capienza massima

Benevento Calcio. Con il Perugia spettatori per il 50% della capienza massima

"Il Benevento Calcio è lieto di annunciare, in riscontro al ...

San Pio. Covid: situazione stazionaria con 14 ricoverati

San Pio. Covid: situazione stazionaria con 14 ricoverati

Non cambia la situazione Covid al San Pio di Benevento ...

Coldiretti Campania: l’Enciclica di Papa Francesco in riferimento al futuro della nostra regione

19/06/2015
By

“Le parole di Papa Francesco sono una straordinaria lezione per tutti. L’Enciclica ‘Laudato sì’ è un monito che sentiamo come una spinta forte per il futuro della nostra regione”.

enciclica papa coldirettiCosì Gennarino Masiello, (nella foto) presidente di Coldiretti Campania, saluta il documento di Sua Santità.

“Il richiamo del Papa sulle risorse della terra – spiega Masiello – è la perfetta sintesi di una nuova visione sociale dell’economia. Fino a qualche decennio fa si è parlato di cibo e di alimentazione solo in termini quantitativi, spingendo l’agricoltura oltre ogni limite e trasformandola in un’industria a cielo aperto. Nel momento più buio agricoltura è diventato sinonimo di sfruttamento della terra. Poi è scattato qualcosa che ha cambiato per sempre la percezione del cibo, dell’ambiente, delle risorse naturali e dell’agricoltura stessa. Di questo straordinario paradigma la Coldiretti ne ha fatto una bandiera. Acqua, terra, aria, ambiente, energia e cibo non sono più solo necessità minime per la sopravvivenza ma le grandi sfide contemporanee per i diritti dell’uomo. Su queste risorse, sempre più fragili e preziose, si misureranno le scelte del nostro secolo. Rispettare i tempi della natura, produrre senza distruggere il territorio, nutrirsi con la consapevolezza di farsi del bene, sono i valori in cui crediamo. E lo facciamo guardando in particolare all’immenso patrimonio della Campania, una terra straordinaria e unica. Grazie Papa Francesco”.

Print This Post Print This Post

Tags: