sabato 18 Settembre 2021 Benevento. La minoranza da Palazzo Mosti : “Ancora una volta la seduta del Consiglio Comunale ha dimostrato che la città non ha un governo!” | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

Benevento. La minoranza da Palazzo Mosti : “Ancora una volta la seduta del Consiglio Comunale ha dimostrato che la città non ha un governo!”

18/06/2015
By

In merito all’odierna seduta del Consiglio comunale i consiglieri comunali di minoranza hanno trasmesso un comunicato stampa stigmatizzando l’operato della maggioranza.

Palazzo Mosti

Palazzo Mosti

I consiglieri comunali De Nigris, Orlando, Pasquariello, Quarantiello, Trusio, Pocino, Tibaldi, Ambrosone, Lauro, Capezzone, scrivono: “Ancora una volta la seduta del Consiglio Comunale ha dimostrato che la città non ha un governo. L’incapacità di gestire l’attuale fase è l’esempio di come si continui a vivacchiare, tra evidenti contrasti interni al partito unico di maggioranza e l’impossibilità di risolvere questioni di assoluta rilevanza che appartengono alla quotidianità amministrativa e non solo. Rivendichiamo di continuare a svolgere con coerenza il nostro ruolo non dando respiro all’amministrazione in carica e superando difficoltà e diffidenze spesso provenienti da chi ha voluto che ci mettessimo insieme e avrebbe dovuto o potuto sostenerci. A prescindere dai partiti, dai gruppi di appartenenza o dalle ideologie, abbiamo costantemente evidenziato le gravi inadempienze dell’Amministrazione comunale dando prova di coerenza e maturità. Ci siamo adoperati sin dal primo giorno per far emergere la verità, per smascherare le magagne, per vigilare sulle corrette procedure e denunciare sia pubblicamente che presso gli organismi competenti le gravi inadempienze. Questa attività è nei fatti e negli atti. Nessun detrattore o detrattrice, vecchi o nuovi che siano, potrà distorcere o alterare questa realtà, frutto di un costante impegno e di una legittimazione conquistata sul campo. Il nostro appello è dunque rivolto alla città affinché valuti serenamente quello che è accaduto in questi anni in città traendone le dovute conseguenze”.

Print This Post Print This Post

Tags: