mercoledì 20 Ottobre 2021 “Una convention per riscrivere il Sannio”: la proposta del consigliere regionale Erasmo Mortaruolo | infosannionews.it mercoledì 20 Ottobre 2021
Smooth Slider

“Una convention per riscrivere il Sannio”: la proposta del consigliere regionale Erasmo Mortaruolo

06/06/2015
By

“Ora tutti a lavoro per riscrivere il Sannio” dice Erasmo Mortaruolo.

mortaruolo al san marco

“Mi rivolgo in particolare alle associazioni di categoria, ai sindaci, alla CCIAA, agli ordini professionali, al mondo delle associazioni e del volontariato, ai sindacati, all’università, alle cooperative, agi artigiani, insomma a tutti gli attori dello sviluppo e della crescita del Sannio, diamo vita ad una convention, organizzata in tavoli tematici, dai quali emergeranno delle idee concrete e attuabili, racchiuse in un documento che porteremo in Regione Campania”. Questa la proposta lanciata dal palco del Cinema San Marco di Benevento dal neo eletto consigliere regionale del Partito Democratico, Erasmo Mortaruolo, durante la manifestazione per ringraziare quanti lo hanno sostenuto, permettendogli, con 15.000 voti di preferenza, di essere il candidato più votato in città e in provincia di Benevento. All’iniziativa erano presenti anche il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti on. Umberto Del Basso De Caro; la consigliera regionale del PD Rosetta D’Amelio e il vicesegretario provinciale del PD sannita Giovanni Cacciano.

“Saranno sette giorni intensi – ha spiegato il consigliere Mortaruolo – ma estremamente costruttivi. Rappresenteranno il primo passo di quella sinergia tra le Istituzioni e le forze socio-economiche necessaria per far ripartire il nostro Sannio, valorizzando le sue eccellenze.
‘Il mio Sannio’ non deve essere solo uno slogan, ma un documento da presentare a Napoli. Dobbiamo essere generosi verso il nostro territorio e collaborare tutti insieme per un unico obiettivo. Lo dobbiamo ai tanti giovani che hanno voglia di far ripartire questo territorio. Puntiamo ad essere la provincia delle eccellenze, le cui forze politiche, economiche e sociali dialogano tra loro, per arrivare anche a confrontarci con la vicina provincia di Avellino. Da oggi, quindi, tutti a lavoro per la rinascita del Sannio”.

Print This Post Print This Post

Tags: