venerdì 28 Gennaio 2022 Altrabenevento: Moschella annuncia a mezzo stampa ( ad una sola testata però! ndr) una indagine giudiziaria della Guardia di Finanza sulla Mensa scolastica che dovrebbe essere coperta da segreto | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider

Agostinelli a De Longis: Una pessima caduta di stile oppure palese ignoranza.

“Una pessima caduta di stile, quella del consigliere De Longis, ...

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Sabato 29 gennaio dalle ore 10:30 in piazza Castello a ...

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell’ex Scuola Media

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell'ex Scuola Media

“Il Comune di Puglianello, attraverso un finanziamento proveniente dallo Stato ...

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

Il comune di San Leucio del Sannio è risultato beneficiario ...

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Al San Pio di Benevento nelle ultime 24 ore ci ...

Firmato protocollo tra Unisannio e Dipartimento F.P. per ri-formare la P.A.

Al via percorsi di laurea specifici per i dipendenti pubblici ...

Stampa articolo Stampa articolo

Altrabenevento: Moschella annuncia a mezzo stampa ( ad una sola testata però! ndr) una indagine giudiziaria della Guardia di Finanza sulla Mensa scolastica che dovrebbe essere coperta da segreto

19/03/2015
By

Il comportamento del comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Moschella, incaricato di controllare il servizio di mensa scolastica gestito dalla Ristorò, ci sorprende sempre di più, scrivono da Altrabenevento.

altrabenevento

Infatti, continua il comunicato, il dirigente comunale dopo aver tentato la scorsa settimana di sequestrare senza alcuna giustificazione una vaschetta con un pasto servito in mensa che avevamo portato in visione al Consiglio Comunale, ieri sera da addirittura annunciato a Gazzetta di Benevento (unica testata informata dal dirigente ndr.) di aver chiesto alla Guardia di Finanza una verifica sulla provenienza degli alimenti serviti dalla Ristorò, dopo le denunce di Altrabenevento.
La notizia è sorprendente perché il comandante/colonnello ha sempre sostenuto che la Ristorò gli fornisce quotidianamente gli elenchi dei fornitori dei diversi prodotti e quindi dovrebbe essere in grado di controllare autonomamente la tracciabilità degli alimenti, come prevede il contratto che proprio lui ha firmato con la ditta della famiglia Barretta/Porcelli. Se poi Moschella ritiene che ci sia bisogno di una specifica indagine sulla provenienza delle crocchette prodotte con spremitura delle carcasse di pollo, come da noi denunciato, allora non dovrebbe darne notizia a mezzo stampa. Considerata questa ennesima anomalia sulla vicenda mensa scolastica e relativi controlli, ho chiesto poche ore fa, di essere urgentemente sentito dalla Guardia Di Finanza.
Anche di questo parleremo, concludono da Altrabenevento, nella prossima Conferenza stampa dal titolo “Close Day della Ristorò” che si terrà Mercoledì 25 marzo dalle ore 15,30 nella sala consiliare del Comune di Benevento.

Stampa articolo Stampa articolo

 

Tags: