lunedì 23 Maggio 2022 Campagnuolo (Forza Italia Giovani): disoccupazione giovanile, è allarme rosso! | infosannionews.it lunedì 23 Maggio 2022
Smooth Slider
Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Il Prefetto di Benevento, dr. Carlo Torlontano, nella giornata del ...

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Sono diventati 25 i pazienti Covid al San Pio di ...

Ritorna la Festa della Ciliegia di Campoli del Monte Taburno

Dal 10 al 12 giugno, il borgo di Campoli del ...

Anniversario nascita San Pio, gran concerto dell'orchestra sinfonica del Conservatorio

In occasione del 135° Anniversario della nascita di Padre Pio, ...

Forum delle aree interne : Un ponte per le aree interne

Circa trecento amministratori, tecnici, operatori sociali e imprenditori, provenienti da ...

Stampa articolo Stampa articolo

Campagnuolo (Forza Italia Giovani): disoccupazione giovanile, è allarme rosso!

10/07/2014
By

“Desta allarme il dato sulla disoccupazione giovanile che continua a coinvolge il 41,6% in aumento di 0,2 punti rispetto a ottobre (dato rivisto al rialzo al 41,4%) e di quattro punti rispetto a novembre 2012, cioè circa 42 ragazzi su 100″.

“I dati Istat segnalano, infatti, un nuovo aumento, rispetto al mese di Ottobre 2013, del tasso di ricerca lavoro per questa componente. Di converso, sembra potersi leggere in maniera positiva, il dato sulla flessione del tasso di inattività che fa presagire una lieve diminuzione dello “scoraggiamento” delle persone nella ricerca di lavoro”.
Questo è quanto afferma il Coordinatore Provinciale di Forza Italia Giovani Benevento, nonché il fondatore e Coordinatore Nazionale di Noi Cittadini per il SUD,Evangelista Campagnuolo.
‘’I dati però, come sappiamo, sono suscettibili di variazione di mese in mese e, quindi, occorre mettere in moto buone e mirate politiche formative finalizzate all’attivazione di tutti quegli strumenti, primo tra tutti quello dell’apprendistato, che aiutino giovani e meno giovani ad avere una “patente” per potersi mettere e rimettere sulla strada del lavoro. Sempre più urgente il credito d’imposta per nuova e buona occupazione, soprattutto nel Mezzogiorno, dove il dato di disoccupazione giovanile è da “allarme rosso” con 50 giovani su 100 alla ricerca di un lavoro’’.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: