giovedì 6 Ottobre 2022 Mercoledì Robert W. Grubbström all’Unisannio per una Lectio Magistralis sulla gestione dell’energia nei processi industriali | infosannionews.it giovedì 6 Ottobre 2022
  • Ucraina, De Luca annuncia: "Una grande manifestazione per la pace a Napoli sabato 29 ottobre".
Smooth Slider

Apollosa, la maggioranza: Dalla minoranza solo polemiche pretestuose!

"Il Consiglio Comunale di Apollosa, in data 4 ottobre, al ...

Benevento la città con più contagiati nel periodo dal 28 settembre al 4 Ottobre

Maglia nera della Campania Benevento con 391 contagiati nel periodo ...

Maglione: «Minacce a Volpe provano che Sannio non è un’oasi felice».

Maglione: «Minacce a Volpe provano che Sannio non è un’oasi felice».

«Nell’esprimere la mia solidarietà al direttore dell’Asl Gennaro Volpe, invito ...

Pubblicato il bando della decima edizione di Cinefrutta riservato alle scuole medie e superiori

È online il bando della decima edizione di Cinefrutta, il ...

Telese Terme e Viterbo, “gemellate” grazie alle terme e al telesino Antonio Di Pietro

L’evento di presentazione del libro di Antonio Di Pietro è ...

Imprese: “boom” di adesioni a Limatola per sos a governo contro cartelle esattoriali.

“E’ stato un vero e proprio successo l’avvio della raccolta ...

Stampa articolo Stampa articolo

Mercoledì Robert W. Grubbström all’Unisannio per una Lectio Magistralis sulla gestione dell’energia nei processi industriali

12/05/2014
By

Mercoledì 14 Maggio 2014 alle ore 10, presso l’Aula Blu di Palazzo San Domenico in Piazza Guerrazzi a Benevento, il professor Robert W. Grubbström, del Linkoping Insitute of Technology (Svezia) terrà una lectio magistralis dal titolo “On the true value of resource consumption using energy in industrial and other processes”.

La lectio affronta l’attuale quanto urgente tematica legata al valore economico dell’energia nei processi industriali e alla quantificazione dell’energia effettivamente disponibile per tali processi.
L’evento si aprirà con i saluti del rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Filippo de Rossi. Seguiranno gli interventi introduttivi del prof. Matteo Mario Savino, docente di Impianti Industriali presso il Dipartimento d’Ingegneria dell’ateneo sannita e del prof. Maurizio Sasso, docente di Energetica presso lo stesso dipartimento.
L’evento si è reso possibile grazie agli ottimi rapporti scientifici del prof. Matteo Mario Savino con il Linkoping Institute of Technology, con cui intrattiene collaborazioni scientifiche da circa dieci anni.
Robert W. Grubbström è professore emerito in Production Economics presso il Linköping Institute of Technology. Ha ricevuto tre dottorati onorari dalla Lappeenranta University of Technology, Finlandia, Corvinus University, Budapest, Hungary e Leopold-Franzens-Universität, Innsbruck, Austria, oltre ad un Master dal Royal Institute of Technology, Stoccolma e dalla School of Economics di Stoccolma. Attualmente è presidente del Senato accademico e preside del Mediterranean Institute for Advanced Studies, Šempeter pri Gorici, Slovenia.
Tra i suoi maggiori riconoscimenti: è cavaliere dell’Ordine della Rosa Bianca di Finlandia; commendatore dell’Ordine del Leone di Finlandia; ha ricevuto un premio per l’eccezionale contributo allo sviluppo dell’Università di Lubiana, Slovenia; professore onorario dell’Università di Nottingham Business School, Regno Unito; è stato presidente e membro della International Society for Inventory Research e membro dell’Accademia Reale delle Scienze di Ingegneria. È inoltre direttore dell’International Journal of Production Economics Production (Elsevier), è autore / co-autore / editore di circa 15 libri ed ha scritto circa 300 articoli e su: International Journal of Production Economics, Management Science, The Mathematical Scientist, International Journal of Production Research, Journal of Cybernetics, European Journal of Operational Research, Managerial and Decision Economics, Kybernetes, Omega, Economic Systems Research, Applied Energy, Annual Reviews in Control, and International Journal of Energy Optimization and Engineering.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: