giovedì 6 Ottobre 2022 Si è concluso ieri il XVIII Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo | infosannionews.it giovedì 6 Ottobre 2022
  • Ucraina, De Luca annuncia: "Una grande manifestazione per la pace a Napoli sabato 29 ottobre".
Smooth Slider

Apollosa, la maggioranza: Dalla minoranza solo polemiche pretestuose!

"Il Consiglio Comunale di Apollosa, in data 4 ottobre, al ...

Benevento la città con più contagiati nel periodo dal 28 settembre al 4 Ottobre

Maglia nera della Campania Benevento con 391 contagiati nel periodo ...

Maglione: «Minacce a Volpe provano che Sannio non è un’oasi felice».

Maglione: «Minacce a Volpe provano che Sannio non è un’oasi felice».

«Nell’esprimere la mia solidarietà al direttore dell’Asl Gennaro Volpe, invito ...

Pubblicato il bando della decima edizione di Cinefrutta riservato alle scuole medie e superiori

È online il bando della decima edizione di Cinefrutta, il ...

Telese Terme e Viterbo, “gemellate” grazie alle terme e al telesino Antonio Di Pietro

L’evento di presentazione del libro di Antonio Di Pietro è ...

Imprese: “boom” di adesioni a Limatola per sos a governo contro cartelle esattoriali.

“E’ stato un vero e proprio successo l’avvio della raccolta ...

Stampa articolo Stampa articolo

Si è concluso ieri il XVIII Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo

01/04/2014
By

Si è concluso , ieri, presso l’Aula “De Luca” di via delle Puglie, dell’Università del Sannio, il XVIII Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo, quest’anno dedicato a Carlotta Nobile.

“Oltre l’Io …” è il titolo del del corso organizzato dall’Unicef provinciale di Benevento e dall’Università degli Studi del Sannio con il patrocinio morale dell’amministrazione comunale di Benevento.

Tanti i temi toccati e legati agli obiettivi di sviluppo del millennio, come le pari opportunità di genere, la riduzione della mortalità infantile, gli eccessi della comunicazione telematica, la povertà estrema, l’istruzione primaria universale.

“La giornata di oggi – ha dichiarato Carmen Maffeo, presidente Unicef provinciale – è stata dedicata al diritto all’ambiente negli aspetti fondamentali riguardati i disastri ambientali, il rialzo della temperatura del pianeta, l’inquinamento e il risparmiio energetico.

Tutte le tematiche sono state affrontate con grande partecipazione dai corsisti, in numero ridotto rispetto agli altri anni ma davvero interessati e pronti a dar vita a partecipati dibattiti. Molti di loro, inoltre, hanno espresso la volontà di collaborare con l’Unicef provinciale e noi siamo pronti ad accoglierli con grande piacere“.

I ringraziamenti del Presidente Provinciale sono, naturalmente, indirizzati ai docenti dell’Ateneo sannita e a tutti gli altri esperti che hanno collaborato alla realizzazione del Corso.

Si guarda già al futuro non solo per il Cumes del 2015, così come auspicato dal professore Filippo Bencardino prima di passare alla consegna degli attestati di partecipazione, ma anche per le nuove campagne che l’Unicef lancerà nel prossimo anno, tra le quali il progetto ‘Malnutrizione – Denutrizione’ che è, in un certo senso, sintesi degli argomenti trattati nel corso del XVIII Cumes e che parteciperà a “Expò 2015”.
Più immediata , infine, la Campagna “ 100% , Vacciniamoli tutti” che inizierà a fine maggio mirando a ridurre, il più possibile, la mortalità infantile.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: ,