lunedì 23 Maggio 2022 Adiconsum: Vitamina c, la dose dipende dall’età, scopri la tua! | infosannionews.it lunedì 23 Maggio 2022
Smooth Slider
Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Il Prefetto di Benevento, dr. Carlo Torlontano, nella giornata del ...

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Sono diventati 25 i pazienti Covid al San Pio di ...

Ritorna la Festa della Ciliegia di Campoli del Monte Taburno

Dal 10 al 12 giugno, il borgo di Campoli del ...

Anniversario nascita San Pio, gran concerto dell'orchestra sinfonica del Conservatorio

In occasione del 135° Anniversario della nascita di Padre Pio, ...

Forum delle aree interne : Un ponte per le aree interne

Circa trecento amministratori, tecnici, operatori sociali e imprenditori, provenienti da ...

Stampa articolo Stampa articolo

Adiconsum: Vitamina c, la dose dipende dall’età, scopri la tua!

19/11/2013
By

Ecco tutte le dosi età per età

Tutti sanno che il frutto dell’arancio, l’arancia, è uno degli alimenti più ricchi di vitamina C. Tra gli altri ricordiamo, oltre agli altri agrumi, il kiwi, l’ananas, le fragole e le ciliegie e, tra gli ortaggi e le verdure, gli spinaci, i broccoletti, la lattuga, i broccoli e i peperoni ed anche le patate.

 Non tutti però sanno esattamente quali siano le proprietà della vitamina C.

 La vitamina C (acido ascorbico) ha innanzitutto un alto potere ossidante, contrasta cioè la formazione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare, ma è anche un antiemorragico, partecipa ai processi di sviluppo e di riparazione dei tessuti, è un elemento essenziale per la creazione della norepinefrina, un neurotrasmettitore che controlla il flusso del sangue e il rilascio del glucosio, oltre a rendere stabile la vitamina E. La mancanza di vitamina C causa una malattia che si chiama scorbuto.

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha recentemente diffuso i dati aggiornati sul fabbisogno giornaliero di vitamina C. Esso varia a seconda delle fasce d’età:

 

-bambini 1-3 anni:              20 mg/dì

 

– ragazzi 15-17 anni:         100mg/dì (maschi), 80 mg/dì (femmine)

 

-donne in gravidanza:       10 mg/dì

 

-donne in allattamento:     60 mg/dì

 

-uomini:                              90 mg/dì

 

-donne:                              80 mg/dì

 

Ricordiamo, a titolo di esempio, che un’arancia di media grandezza contiene circa 90 mg di vitamina C, un kiwi circa 60 mg.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: