martedì 16 Aprile 2024 Sorpresi dai Carabinieri mentre controllavano l’interno di alcune auto in sosta | infosannionews.it martedì 16 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Sorpresi dai Carabinieri mentre controllavano l’interno di alcune auto in sosta

12/11/2013
By

Si tratta di una coppia di  giovanii pregiudicati intercettati all’interno del parcheggio di pertinenza del centro Commerciale “ I Sanniti”

Si susseguono ininterrottamente i servizi preventivi per la prevenzione dei furti “su strada” ed alla captazione di persone di interesse operativo in ambito cittadino disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.
Infatti, verso le ore 19,30 di ieri sera, una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento ha intercettato e fermato una giovane coppia di rumeni: un ragazzo di 20 anni ed una ragazza di 23 anni, ambedue nullafacenti e noti alle Forze di Polizia.
La coppia è stata intercettata in via dei Longobardi, all’interno del parcheggio di pertinenza del centro Commerciale “ I Sanniti”, mentre spiavano dentro gli abitacoli delle autovetture lasciate in sosta dai clienti della struttura commerciale alla verosimile ricerca di beni asportabili.
E proprio nel mentre i due giovani erano intenti a controllare l’interno di una autovettura di grossa cilindrata di una nota casa automobilistica tedesca, sono sopraggiunti i Carabinieri che li avevano subito notati durante un passaggio di controllo all’interno del parcheggio.
Una volta bloccati e condotti in Caserma per i consueti accertamenti, i militari verificavano che entrambi i giovani erano gravati da vari precedenti di polizia per furto; ed inoltre il ragazzo era domiciliato in Italia senza fissa dimora, mentre la ragazza era proveniente da un paese della provincia di Potenza dove, peraltro, risulta essere domiciliata.
A seguito delle richieste formulate dai Carabinieri in ordine alla loro presenza in città, i due hanno risposto che si trovavano a Benevento di passaggio. Pertanto i militari, non credendo alle giustificazioni della coppia, hanno attivato la procedura per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio che gli impedirà il ritorno in città per un massimo di tre anni.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: