Sant’Agata de’Goti: Via Crucis per non dimenticare Tiziano ed Alfonso.

Sabato 29 giugno le parrocchie di San Pietro a Romagnano e San Tommaso d’Aquino di Sant’Agata de’Goti organizzano una Via Crucis in memoria delle vittime del lavoro.

Sant'Agata de Goti

In Italia, nei primi cinque mesi del 2013, sono morti, sui luoghi di lavoro, 218 lavoratori. Le comunità di S. Pietro a Romagnano e S. Tommaso d’Aquino, anch’esse scosse profondamente dal sacrificio di Tiziano Della Ratta e Alfonso Iannucci, si raccoglieranno in preghiera.
La Via Crucis vedrà la partecipazione del sindaco, Carmine Valentino e dell’Amministrazione Comunale della città che si uniranno ai cittadini per la Via Crucis che avrà inizio alle ore 18.45 presso la chiesa di S.Tommaso d’Aquino. Il corteo di preghiera partirà alle ore 19.00 e raggiungerà S. Pietro percorrendo la strada provinciale S.Tommaso, Faggiano, Cinque Vie. Alle ore 20.30 nel piazzale della chiesa di San Pietro a Romagnano avrà luogo la Solenne Celebrazione Eucaristica officiata dai parroci Don Antonio Raccio e Don Domenico Napolitano.

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *