“Nutri lo sport a Km zer0” : secondo appuntamento della rassegna “Benvenuta Primavera”

La rassegna è organizzata dall’Associazione della Coldiretti di Benevento ‘Agrimercato del Sannio’, in programma domenica 28 aprile a corredo della XXX edizione del Torneo Internazionale di Rugby Educativo che si svolgerà presso il campo Pacevecchia di Benevento.

L’associazione Agrimercato di Campagna Amica, fornirà i prodotti agroalimentari necessari per il ristoro dei piccoli talenti del rugby internazionale e nello stesso tempo allestirà una vetrina di prodotti agricoli ed agroalimentari rigorosamente a Km. zer0 che rappresentano il fiore all’occhiello del settore agroalimentare sannita.

Questa iniziativa promossa dalla Coldiretti vuole avvicinare lo sport alla sana alimentazione e fare in modo che il binomio buon cibo uguale maggior nutrimento, possa essere recepito dai giovani campioni impegnati in questo torneo e dalle famiglie che tengono alla salute e crescita equilibrata dei ragazzi. Anche i momenti dedicati alla degustazione sono infatti supportati da una puntuale informazione sulle filiere alimentari per sensibilizzare i giovani consumatori a comportamenti salutari più sostenibili.

L’area espositiva e di degustazione verrà allestita con cinque gazebi ove verranno organizzati momenti di animazione gastronomica e attività di informazione e sensibilizzazione rivolta ai giovani sportivi.

Il paniere di prodotti rappresentato è molto vario: dalla frutta agli ortaggi, alle conserve, ai salumi, ai prodotti dolciari da forno, tutti prodotti freschi, genuini e garantiti di provenienza dalle aziende agricole della rete di Campagna Amica.

Inoltre, nell’area dedicata al ristoro la Coldiretti caricherà di energie i circa 1000 ragazzini che parteciperanno al torneo, promuovendo un momento di degustazione con un menù classico della dieta mediterranea, pasta al sugo dove la pasta viene dal grano duro delle nostre terre e la passata di pomodoro non è quella cinese e l’olio solo extravergine delle colline beneventane.

“E’ da sottolineare – spiega il direttore della Coldiretti Benevento Giuseppe Brillante – che soprattutto con una sana alimentazione di cui è certa la provenienza Made in Italy è possibile “nutrire lo sport” soddisfacendo il bisogno energetico degli atleti senza ricorrere all’aiuto di integratori alimentari di origine chimica.”

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *