lunedì 29 Novembre 2021 I Carabinieri di San Marco dei Cavoti incontrono gli studenti al Palacrok | infosannionews.it lunedì 29 Novembre 2021
Smooth Slider

Variante Omicron, completato sequenziamento: 4 positivi in Campania

La Regione Campania completa il sequenziamento relativo al paziente zero ...

Gesesa, Sguera (Civici e Riformisti): “Dall’inchiesta emerge una questione politica enorme”

“E’ uno scenario preoccupante quello descritto nella nota stampa diffusa ...

Maltempo, prorogata in Campania l’atterta meteo

Maltempo, prorogata in Campania l'atterta meteo

Dopo un brusco abbassamento delle temperature in tutta la provincia ...

Presentato stamani presso la Regione Campania il portale Legalit@ - I codici delle relazioni rivolto alle scuole

Questa mattina nell'Aula "Giancarlo Siani" del Consiglio regionale della Campania ...

Stampa articolo Stampa articolo

I Carabinieri di San Marco dei Cavoti incontrono gli studenti al Palacrok

07/02/2013
By

Presenti il corpo docente degli Istituti e il Sindaco di San Marco dei Cavoti.

Nel corso della mattinata odierna, il Capitano Fabio L.B. Ficuciello, Comandante della Compagnia Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, unitamente al Comandante della locale Stazione, Maresciallo Capo Antonio Polito, ha tenuto una conferenza presso il Palacrok di San Marco dei Cavoti sul tema della legalità, secondo il programma di incontri organizzato e voluto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento in tutto il territorio sannita.

All’incontro hanno partecipato oltre duecento studenti del Liceo Scientifico “Rosario Livatino” e dell’Istituto Tecnico Commerciale nonchè il corpo docente degli istituti interessati e il primo cittadino di San Marco dei Cavoti, dott. Francesco Cocca.

La conferenza, dunque, è iniziata dopo gli interventi della professoressa Teodolinda Cocca e del Sindaco del comune fortorino che hanno introdotto l’importante iniziativa dell’Arma rivolta alle scuole dell’intero territorio nazionale. Successivamente vi è stata la proiezione di un video istituzionale dell’Arma dei Carabinieri che, oltre a ripercorrerne la storia, ne ha anche illustrato le varie competenze ed articolazioni, mettendone in risalto le molteplici attività a favore della legalità e della popolazione.

Il Capitano Ficuciello ha sottolineato l’importanza del progetto di collaborazione con le scuole relativo alla diffusione della “Cultura della Legalità’”, focalizzando l’attenzione degli ascoltatori sul fatto che la legalità deve essere intesa, oltre che come rispetto delle leggi e delle regole di civile convivenza, anche come un concetto consapevole sotteso a una serie di valori positivi come l’onestà, la correttezza, il rispetto per i diritti degli altri, la sicurezza, la giustizia e la lealtà.

Durante la conferenza sono poi stati trattati diversi argomenti relativi ai pericoli derivanti dalla circolazione stradale, dall’alcolismo, dall’uso di sostanze stupefacenti, nonché quelli legati all’utilizzo di internet e al fenomeno del “bullismo”.

Al termine, come di consueto, numerose sono state le domande rivolte al relatore concernenti le diverse aree tematiche trattate, e altrettanto dettagliate le risposte fornite agli studenti, a cui sono seguiti i saluti e i ringraziamenti della professoressa Teodolinda Cocca e del Sindaco dott. Francesco Cocca per il lavoro che l’Arma dei Carabinieri svolge quotidianamente sull’intero territorio fortorino.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: