venerdì 3 Dicembre 2021 Tenta il suicidio con una corda rudimentale | infosannionews.it venerdì 3 Dicembre 2021
Smooth Slider

Trotta Bus, Varricchio e Perifano chiedono audizione in Commissione di assessore e vertici dell’azienda

I consiglieri comunali Marialetizia Varricchio (Partito Democratico) e Luigi Diego ...

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

"Ho avuto, ieri, un incontro con l’amministratore delegato di Invitalia, ...

Operazione bosco sicuro. Sorpresi con un drone a tagliare alberi nel parco Regionale del Taburno Cinque persone nei guai.

Nell’ambito di una vasta operazione denominata “Bosco Sicuro”, tesa alla ...

A Sant'Agata dei Goti Natale al Borgo: i commercianti portano in scena spettacoli, musica e artigianato

I commercianti si rimboccano le maniche e propongono un inteso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Tenta il suicidio con una corda rudimentale

30/01/2013
By

Avvenuto nella serata di ieri alla Casa circondariale di contrada Capodimonte.

Per cause ancora in corso di accertamento, ieri alla casa circondariale di Benevento un uomo di nazionalità somala, detenuto per presunti reati di pirateria, avrebbe tentato di impiccarsi nella sua cella.

A darne notizia è la segreteria locale del Sinappe, il Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria.

Il tentato suicidio sarebbe accaduto verosimilmente verso le 19:30 nel reparto autonomo del carcere beneventano. L’uomo era detenuto in una cella singola, ha costruito una corda rudimentale sottilissima, formata da elastici e pezzi di plastica,  legandola alle sbarre della finestra prima di compiere l’insano gesto. 

Tramite l’ausilio di uno sgabello. Tempestivo è stato  l’intervento di un agente della polizia penitenziaria, D.M., che ha soccorso l’uomo, già in stato di sofferenza, evitando il peggio.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: