sabato 13 Agosto 2022 “Uniti per il diritto al lavoro” : organizzare una manifestazione. | infosannionews.it sabato 13 Agosto 2022

Smooth Slider

“Sagra della Paccozza” : attesa per il riconoscimento quale “sagra di qualità”.

Grande pubblico nel corso dei due giorni dedicati a tale ...

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante - Rotte che si incontrano

Una lunga tradizione, quest’anno attenzionata con finanziamento dalla Regione Campania, ...

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Di seguito nota stampa di Floriana Fioretti, capogruppo del Partito ...

Protezione Civile: Prosegue l’allerta maltempo fino a domani

Protezione Civile: Prosegue l'allerta maltempo fino a domani

Continua l'allerta meteo per piogge e temporali con livello di ...

Relazione del Ministero dell’Economia: l’assessore Serluca chiarisce

Relazione del Ministero dell’Economia: l'assessore Serluca chiarisce

"In merito alle notizie apparse sulla relazione delle ispettrici del ...

Stampa articolo Stampa articolo

“Uniti per il diritto al lavoro” : organizzare una manifestazione.

29/01/2013
By

“ I Sanniti, un popolo di Combattenti “

Riceviamo una note della lista civica “Uniti per il Diritto al Lavoro” che di seguito pubblichiamo. “Il gruppo della lista civica “Uniti per il Diritto al Lavoro”, sta organizzando una manifestazione che vuole intonare un unico Grido di Protesta contro le problematiche attuali, per far sì che tutto il “Marciume” intersecatosi in Tutte le Feritoie del “Galeone Mosti” sia estinto definitivamente, per far sì che l’80% delle assunzioni presso fabbriche, appalti pubblici e non, sia Garantito a Maestranze Sannite, il Lavoro è un diritto di tutti, ma per la Legge della Sopravvivenza, in una città piccola e poco industrializzata come la nostra, va Accontentato Prima il Fabbisogno Locale. Gli Interessi di Comodo e la solita parola d’ordine “Chi ti Manda?”dovranno essere Solo un Brutto ricordo. L’invito è rivolto a Tutti, disoccupati, precari, interinali, gruppi, associazioni e Chiunque si senta “Stanco, Amareggiato, Deluso” dei continui Scandali Giudiziari che stanno interessando il nostro Comune, cosa che sta contribuendo fortemente all’impoverimento della nostra città, con consecutivo aumento del tasso di Disoccupazione. Svegliamoci dal torpore, Uniamoci e facciamo sentire le nostre Voci! Per Adesioni e Contatti, cercate la nostra pagina “Uniti per il Diritto al Lavoro” su facebook. Uniti per il Diritto al Lavoro I Sostenitori”.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: