lunedì 29 Novembre 2021 Carabinieri del Fortore in aiuto degli automobilisti in difficoltà con la neve | infosannionews.it lunedì 29 Novembre 2021
Smooth Slider

Variante Omicron, completato sequenziamento: 4 positivi in Campania

La Regione Campania completa il sequenziamento relativo al paziente zero ...

Gesesa, Sguera (Civici e Riformisti): “Dall’inchiesta emerge una questione politica enorme”

“E’ uno scenario preoccupante quello descritto nella nota stampa diffusa ...

Maltempo, prorogata in Campania l’atterta meteo

Maltempo, prorogata in Campania l'atterta meteo

Dopo un brusco abbassamento delle temperature in tutta la provincia ...

Presentato stamani presso la Regione Campania il portale Legalit@ - I codici delle relazioni rivolto alle scuole

Questa mattina nell'Aula "Giancarlo Siani" del Consiglio regionale della Campania ...

Stampa articolo Stampa articolo

Carabinieri del Fortore in aiuto degli automobilisti in difficoltà con la neve

24/01/2013
By

Dalla serata di ieri e per quasi tutta la notte appena trascorsa, una leggera ma omogenea coltre di neve ha ricoperto gran parte delle colline dell’area fortorina.

La nevicata ha sorpreso in particolare i cittadini della zona che rientravano da Benevento e che quindi hanno dovuto affrontare i primi disagi dovuti alle difficoltà di transito soprattutto nei tratti di strada in quota. Numerose le chiamate al 112 e altrettanto frequenti gli interventi dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo.

Significativi disagi sono stati registrati sulle strade che collegano San Marco dei Cavoti ai centri più interni quali Foiano Val Fortore e Baselice.

In particolare, una pattuglia della Stazione CC di Baselice ha soccorso e supportato un automobilista ottantaquattrenne che tornava da Benevento, dove era stato sottoposto a dialisi, e che aveva chiesto l’aiuto dei militari per poter raggiungere con la propria vettura, in evidente difficoltà, la propria abitazione.

Stessa tipologia di intervento a San Marco dei Cavoti dove una pattuglia della locale Stazione ha prestato il soccorso richiesto ad un automobilista che ne aveva fatto richiesta al numero di emergenza. Quest’ultimo, con a bordo la propria figlia diversamente abile, non riusciva a riprendere la marcia a causa dell’improvvisa nevicata sulla strada. L’ausilio prestato permetteva il ritorno a casa in condizioni di assoluta sicurezza.

I Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno comunque allertato i mezzi speciali da neve a disposizione, due gatti delle nevi, dislocati presso la sede della Compagnia e presso la Stazione di Montefalcone di Valfortore, e una potente motoslitta, rendendoli immediatamente operativi. Parimenti, gli uomini delle Stazioni Carabinieri di tutto il Fortore, debitamente munite di idonei fuoristrada, unitamente ai militari dell’Aliquota radiomobile di San Bartolomeo in Galdo, hanno incrementato le pattuglie sul territorio, assicurando una concreta presenza in caso di necessità da parte dei cittadini. E’ iniziata dunque in modo massiccio l’attività di allerta, monitoraggio e prevenzione da parte dell’Arma per evitare che gli eventuali disagi alla popolazione, nel passato particolarmente avvertiti, possano diventare preoccupanti o addirittura pericolosi, soprattutto per quel che riguarda le famiglie che abitano in case isolate nelle campagne, gli anziani residenti, di solito i più bisognosi, ovvero gli automobilisti che potrebbero rimanere intrappolati con la propria vettura nella neve, considerate anche le particolari condizioni delle strade fortorine. Ovviamente tutti questi interventi e le correlative predisposizioni di uomini e mezzi sono stati attivati a titolo precauzionale e cautelativo, poiché al momento la viabilità sulle strade principali rimane nel complesso soddisfacente.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: