giovedì 28 Ottobre 2021 Anche a Sant’Angelo a Cupolo è stato approvato il contratto collettivo decentrato integrativo | infosannionews.it giovedì 28 Ottobre 2021
Smooth Slider
“Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

"Ringrazio il sindaco On. Clemente Mastella, per avermi riconfermato la ...

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l’estero.

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l'estero.

I Commissari straordinari delle Camere di Commercio di Avellino e ...

Eav, Perifano: “Situazione preoccupante, all’impegno dei sindacati si aggiunga quello delle istituzioni”

Eav, Perifano: “Situazione preoccupante, all’impegno dei sindacati si aggiunga quello delle istituzioni”

“Desta molta preoccupazione la situazione determinatasi a seguito della interruzione ...

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : “Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami”

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami

Prima dichiarazione alla stampa del neo-capogruppo del Partito Democratico nel ...

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : “Necessaria proroga a fine 2023”

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : Necessaria proroga a fine 2023

“Molte imprese hanno avviato le progettazioni del superbonus e del ...

Anche a Sant’Angelo a Cupolo è stato approvato il contratto collettivo decentrato integrativo

05/01/2013
By

La segreteria provinciale della UIL Federazione Poteri Locali di Benevento rende noto che presso il Comune di Sant’Angelo a Cupolo è stato approvato il contratto collettivo decentrato integrativo per i lavoratori valevole per l’anno 2012.

Alla riunione erano presenti per la parte pubblica la responsabile del Settore IV Vincenza Barletta; per la parte sindacale Antonio Pagliuca della Uil Fpl, Salvatore Mazzarelli e Adriano De Lauri della Rsu Uil Fpl. Le risorse decentrate per l’anno 2012, pari ad € 65.515,33, sono state così ripartite:
• progressioni economiche orizzontali € 20.262,37;
• indennità di comparto € 9.244,02;
• indennità maneggio valori € 341,00;
• indennità di reperibilità € 991,68;
• indennità di rischio € 1.980,00;
• indennità di disagio € 1.056,00;
• indennità per lo svolgimento di compiti di particolare responsabilità € 20.700,00;
• lavoro straordinario € 3.500,00;
• Incentivazione progetti strumentali e di risultato € 5.770,38;
• progetto recupero ICI € 1.169,88;
• indennità servizio festivo € 500,00.

Altri 10.000,00 euro dovrebbero essere spesi complessivamente per gli incentivi da destinare all’ufficio tecnico comunale per la redazione della progettazione interna delle opere, così come previsto dall’art. 92 del codice degli appalti.
Il segretario responsabile della UIL FPL di Benevento, Antonio Pagliuca, a margine della riunione ha tenuto a precisare: “Devo innanzitutto ringraziare la segretaria comunale Enza Maglione e i responsabili di servizio Pino Goletta e Vincenza Barletta per la disponibilità e la determinazione che hanno posto in essere per arrivare a questo accordo, che ritengo molto positivo per i lavoratori. Come sempre, l’altra stella polare è stata la necessità di incrementare il grado di efficienza dei servizi resi ai cittadini. Penso che ci siamo riusciti molto bene”.

Print This Post Print This Post

Tags: