Campagnuolo (Grande SUD) Botti di Capodanno: Usa la testa, non rovinarti la festa!

Il Coordinatore Provinciale di Grande SUD, Evangelista Campagnuolo, con questo slogan, interviene sulla grave situazione che causano i botti di fine anno.

Evangelista Campagnuolo Grande Sud

Ecco quanto scrive: “Le feste di fine anno si avvicinano velocemente e con esse l’abitudine ad accendere petardi e fuochi d’artificio per completare queste giornate di festa con giochi di luce e colore.
Purtroppo, però, il mese di dicembre in occasione delle feste di fine anno è il periodo  in cui si verificano incidenti anche mortali, provocati dai fuochi pirotecnici utilizzati in modo scorretto o da quelli illegali. Essi provocano ogni anno la morte di almeno 1000 cani, altrettanti gatti e svariate miglia di animali da compagnia in particolare piccoli uccelli e animali da allevamento. In particolare ogni anno a causa dei botti almeno 500 cani ed altrettanti gatti in età avanzata muoiono d’infarto solamente in Italia. A questi aggiungiamo i milioni di umani anziani e cardiopatici che vivono con angoscia le ore di passaggio da un’anno all’altro e i tanti incidenti e feriti che provocano. Io dico NO AI BOTTI di capodanno per questi motivi, fatelo anche voi,se tenete alla vostra vita,a quella dei vostri cari e dei vostri amici a 4 zampe.”

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *