giovedì 28 Ottobre 2021 Gli auguri dell’arcivescovo Mugione alla comunità beneventana | infosannionews.it giovedì 28 Ottobre 2021
Smooth Slider
Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : “Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami”

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami

Prima dichiarazione alla stampa del neo-capogruppo del Partito Democratico nel ...

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : “Necessaria proroga a fine 2023”

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : Necessaria proroga a fine 2023

“Molte imprese hanno avviato le progettazioni del superbonus e del ...

Nuova Giunta Mastella, Coppola: “Continuità ai progetti avviati e nuove sfide”

"Essere Assessore anche nella nuova Giunta Comunale, appena formata, rappresenta ...

Europrogettazione e Formazione di Qualità per l'inserimento nel mondo del lavoro

Al via, a partire da questo Sabato 30 Ottobre il ...

“Oltre ogni limite” piccola rassegna di libri di Culture e Letture dal 3 al 10 Novembre

“Oltre ogni limite” è una piccola rassegna di libri organizzata ...

Al “San Pio” un nuovo ricovero per Covid 19.Dai tamponi 23 nuovi positivi

Al San Pio un nuovo ricovero per Covid 19.Dai tamponi 23 nuovi positivi

Come si evince dal bollettino aggiornato dal "San Pio" di ...

Gli auguri dell’arcivescovo Mugione alla comunità beneventana

19/12/2012
By

Come tradizione l’arcivescovo Andrea Mugione ha voluto questa mattina fare gli auguri per le festività Natalizie a tutta la comunità beneventana.

In questo difficile momento economico S.E. monsignor Mugione non ha voluto, come sempre, far mancare la sua parola all’intera comunità della città di Benevento per un Natale nel quale possa trionfare l’amore, la pace e la luce.

In una società nella quale il popolo è sempre più oppresso dalle tre “r” che stanno caratterizzando questo periodo, ossia risparmio, rinuncia e rinvio, Mugione invita a rispettarle queste tre “r” ma che siano per rinnovarsi, risanarsi e responsabilizzarsi.

Quello che bisogna ricordare sempre è che, come diceva anche Gandhi, la politica senza principi o la ricchezza senza lavoro, non sono un bene ma finiscono per distruggere l’essere umano.

Lo stravolgimento etico-morale dei tempi moderni allontana il popolo dai valori più alti della vita inducendoli ad una condotta di vita sbagliata. Bisogna uscire dal buio che ha caratterizzato l’anno che sta finendo e guarire le ferite che esso ha prodotto. Senza sani principi l’uomo è destinato alla distruzione perchè è alla ricerca del piacere senza farsi guidare da una sana morale ma è solo alla ricerca della gloria, della ricchezza, del guadagno illecito e del godimento sfrenato.

Il Natale è la festa della fede e siamo chiamati ad accogliere Gesù ed a vivere in comunione con lui e non ad accontentarci di una fede popolare di facciata o di convenienza.

Print This Post Print This Post