“L’Unità a Mezzogiorno e il ruolo dei fratelli Torre” è l’incontro che la Provincia ha organizzato per il 21 Dicembre

Nella seconda parte dell’evento alle ore 18.00, sarà presentato il libro “Unità a Mezzogiorno. Come l’Italia ha messo insieme i pezzi” scritto per le edizioni “Il Mulino” da Paolo Macry.

Biblioteca Provinciale “Antonio Mellusi”Corso Garibaldi Benevento.

“L’Unità a Mezzogiorno e il ruolo dei fratelli Torre” è il titolo dell’evento che la Provincia di Benevento ha organizzato per venerdì 21 dicembre 2012, alle ore 17.00, nella Sala Conferenze della Biblioteca Provinciale “Antonio Mellusi”, al Corso Garibaldi di Benevento.

La manifestazione, moderata dal giornalista e scrittore Giancristiano Desiderio, si aprirà con la presentazione del progetto di digitalizzazione del fondo “Torre”, tra i più importanti tra quelli custoditi presso gli Istituti culturali dell’ente Provincia. Interverranno il presidente della Provincia, Aniello Cimitile, e la direttrice dell’Archivio di Stato, Valeria Taddeo. Il prof. Antonio Gisondi, docente di Storia della filosofia moderna all’Università degli studi di Salerno, relazionerà sulla figura di Carlo Torre nel processo risorgimentale.

Nella seconda parte dell’incontro, alle ore 18.00, sarà presentato il libro “Unità a Mezzogiorno. Come l’Italia ha messo insieme i pezzi” scritto per le edizioni “Il Mulino” da Paolo Macry, ordinario di Storia contemporanea all’Università Federico II di Napoli ed editorialista del Corriere della Sera. Insieme all’Autore, ne discuteranno il presidente Cimitile e il giornalista Desiderio.

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *