Il Miwa Energia purtroppo sconfitto 10-17 dalla capolista.

Petrone: “Siamo venuti meno nel momento clou”.

Una gran bella partita tra 2 squadre che non si sono risparmiate in quanto a energia fisica, colpi duri, prestanza fisica e chi più ne ha più ne metta. Alla fine ha vinto la prima classificata Gran Sasso Rugby (10-17 il finale) ma, per quanto visto oggi al Pacevecchia, poteva sicuramente finire anche in modo diverso. Il Miwa Energia Benevento, dopo il ko di 7 giorni fa, è sceso in campo deciso e convinto ma ha trovato sulla sua strada un Gran Sasso che ha fatto della prestanza fisica la sua arma letale.
Eppure i sanniti hanno cominciato alla grande, mettendo a segno un piazzato con Piscopo nel 1° tempo. Ma subito dopo subivano la rimonta degli aquilani che andavano in meta di mischia per poi ritornare in vantaggio con una meta di Casillo su passaggio di Piscopo. Trasformava lo stesso Piscopo. In chiusura di tempo però gli ospiti a segno con Pallotta (trasformazione di Marchetti) chiudevano la prima parte avanti 10-12.
Nel 2° tempo poi se ne sono viste di tutti i colori con continui cambi di fronte. Il tabellino si è riempito solo con la meta di Mancini per il definitivo 10-17. Nei minuti finali poi il Miwa Energia Benevento più volte è arrivato a pochi cm dalla linea di meta avversaria ma senza riuscire a piazzare il colpo definitivo.
“Ora ci dobbiamo solo riprendere- ha detto il capitano biancoceleste Marco Petrone- due sconfitte consecutive non sono facili da digerire. Ma se domenica scorsa abbiamo giocato proprio male, oggi abbiamo compiuto l’errore di venir meno nei momenti salienti del match. Dovevamo recuperare qualche cm in più ed essere un po’ più precisi. Ora ci attendono le ultime 2 gare del girone di andata contro Civitavecchia e Partenope che avrà un sapore particolare visto che è l’unico derby del campionato “.
Drammi non se ne fanno: “Assolutamente no- ha concluso Petrone- abbiamo tutte le carte in regola per rialzare la testa e lo faremo”.
FORMAZIONE
Carone, Altieri, Verdicchio, Casillo, Petrone, Piscopo, Tornusciolo, Fragnito, Zizza, Ceglia, Abate, Valente, Bosco, Vistocco, Racioppi.
In panchina: Grieco, Romano, Calicchio, Cremonesi, Notariello, Ciampa, Maniglia.
Allenatore Alessandro Gramazio
TABELLINO 1° TEMPO
Piazzato Piscopo 3-0
Meta Gran Sasso (mischia) 3-5
Meta Casillo (trasforma Piscopo) 10-5
Meta Gran Sasso (Pallotta, trasforma Marchetti) 10-12
TABELLINO 2° TEMPO
Meta Gran Sasso (Mancini) 10-17

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *