mercoledì 17 Aprile 2024 Santa Messa e concerto nel ventennale della morte di Padre Anacleto Spagnuolo a San Giorgio del Sannio. | infosannionews.it mercoledì 17 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Santa Messa e concerto nel ventennale della morte di Padre Anacleto Spagnuolo a San Giorgio del Sannio.

14/12/2012
By

Il Coro “Frate Sole” di San Nazzaro e i Frati Minori del Convento “SS. Annunziata” di San Giorgio del Sannio, nel ventennale della morte di padre Anacleto Spagnuolo ofm (1922-1992), ne ricordano la figura di francescano, di musicista e di amico.

Domenica 16 dicembre 2012, alle ore 18.00, presso la chiesa SS. Annunziata di San Giorgio del Sannio, sarà celebrata una Santa Messa presieduta da Padre Sabino Iannuzzi, Ministro della Provincia “Santa Maria delle Grazie” dei Frati Minori del Sannio e dell’Irpinia. Ad animare la liturgia saranno il Coro Frate Sole di San Nazzaro e la Corale Francescana di Circello dirette dal M° Dina Camerlengo, pianista accompagnatore Antonio Romolo; maestri collaboratori Marialibera Fiscante e Ivano Fiscante; Antonio Loffredo, Angelo Bocchino, Marta Cioffi e Lorenza Maio, violini; Umberto Camerlengo, viola; Emilio Mottola, violoncello; Gerardo Bocchino, oboe. Sarà eseguita la Missa Brevis di padre Anacleto Spagnuolo ed altre sue composizioni sacre. I due cori e gli strumentisti daranno vita, alla fine della liturgia, ad un momento musicale con brani natalizi armonizzati dal compositore francescano. Concluderanno l’incontro due testimonianze, quella di Mario Serino, sindaco di San Nazzaro negli anni della fondazione del Coro “Frate Sole” e di Padre Ildefonso Iannella ofm, superiore del Convento di Circello, amico e confratello di padre Anacleto Spagnuolo.
“Desidero esprimere la più sincera gratitudine – afferma il M° Dina Camerlengo, direttore del Coro “Frate Sole” – a quanti con noi oggi ricordano padre Anacleto, francescano autentico e grande trasmettitore del fascino culturale e spirituale della Musica come arte e linguaggio universale. Un grazie significativo va alla sua famiglia religiosa, alla provincia sannito-irpina dei Frati Minori, al Ministro Provinciale, padre Iannuzzi e alla fraternità di San Giorgio del Sannio con il superiore Padre Domenico Tirone e Padre Berardo Gasdia che con padre Anacleto ha condiviso tanti anni di fraternità proprio nel Convento di San Giorgio del Sannio”.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: