L’ Ordine di Malta e la Parrocchia di S.Gennaro insieme per un Natale con gli ammalati e i poveri.

Il Sovrano Militare Ordine di Malta e la Parrocchia beneventana di San Gennaro insieme per il Natale al servizio degli ammalati e dei bisognosi.

Domenica 16 dicembre 2012, alle ore 11.30, presso la chiesa di San Gennaro, in Via Calandra di Benevento,  la Santa Messa sarà celebrata da mons. Pasquale Maria Mainolfi, Cappellano Magistrale SMOM, animata dal “Coro San Gennaro”.
Al termine della celebrazione, è previsto lo scambio degli auguri con il prof. Salvatore Aceto di Capriglia, Cavaliere di Onore e Devozione, Delegato SMOM per Benevento e Avellino, che, con la consegna di segni di solidarietà, renderà tangibile uno dei principi ispiratori dell’Ordine “Obsequium Pauperum”, ovvero il servizio ai poveri e ai sofferenti.
Alle ore 13.00, è in programma il pranzo di beneficenza per oltre 100 ammalati e indigenti, servito dai Volontari SMOM nel Refettorio del Seminario Arcivescovile, messo gentilmente a disposizione dal Rettore, mons. Pietro Florio. Il pranzo sarà allietato dai canti e dalle musiche del Gruppo “Momento napoletano”.
“Un modo semplice e concreto – afferma il delegato Aceto di Capriglia – per celebrare il Mistero del Natale cristiano, festa della Pace e dell’Amore. L’Ordine rimane fedele ai principi ispiratori: difesa della fede e servizio ai sofferenti. I suoi membri uniscono vocazione e impegno alla solidarietà, alla giustizia, alla pace, sulla base dell’insegnamento della dottrina evangelica, in strettissima comunione con la Santa Sede, esprimendo carità operosa e dinamica, sostenuta dalla preghiera”.

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *