Dirigente Ambito solciale B1. ApB: chiesta l’immediata convocazione della Commissione Politiche Sociali

In data odierna i rappresentanti dei gruppi consiliari di Alleanza per Benevento in seno alla Commissione Consiliare Politiche Sociali (Pd, Città Aperta, Azione, Centro Democratico ) , per il tramite del consigliere Miceli, hanno avanzato la seguente richiesta di convocazione dell’organismo. Della questione sarà investito anche l’Assessore alla trasparenza e anti-corruzione. “I sottoscritti Consiglieri hanno appreso della presentazione di un esposto all’Autorità Nazionale Anticorruzione avente ad oggetto, tra l’altro, la verifica del possesso , da parte del Dirigente comunale dott. Gennaro Santamaria, dei requisiti di legge richiesti per lo svolgimento delle funzioni di coordinatore dell’Ambito sociale B1, di cui è capofila il Comune di Benevento. In particolare nell’esposto si rileva che ,ai sensi delle vigenti norme regionali, per l’espletamento dell’incarico di coordinatore degli ambiti sociali è necessario essere iscritto nell’apposito elenco istituito dalla Regione, con Delibera n. 689 del 13/12/2022. Tuttavia, stando all’esposto indirizzato all’Anac, il dott. Santamaria non risulterebbe iscritto nel suddetto elenco, con conseguente irregolare assunzione dell’incarico di coordinatore dell’Ambito. Ció stante si chiede l’immediata convocazione della Commissione Politiche Sociali per acquisire dall’Assessore al ramo gli occorrenti chiarimenti in merito a quanto sopra evidenziato. La presente è trasmessa per quanto di competenza all’Assessore comunale alla Trasparenza e Anticorruzione”.