M5S: “Solidarietà al Deputato Leonardo Donno e richiesta chiarimenti ai Parlamentari di Governo”

Il Movimento 5 Stelle di Benevento intende esprimere la più ampia solidarietà al parlamentare del Movimento 5 Stelle Leonardo Donno per quanto accaduto nella giornata di ieri alla Camera dei Deputati durante il dibattito parlamentare sull’autonomia differenziata.

La proposta di autonomia differenziata, prevede la possibilità per le regioni italiane di ottenere maggiori competenze in determinate materie, continua a suscitare dibattiti e preoccupazioni. Molti cittadini e rappresentanti locali temono che questa riforma possa aumentare le disparità territoriali, penalizzando ulteriormente le regioni meno sviluppate del Sud Italia.

L’autonomia differenziata rischia infatti di accentuare le differenze economiche e sociali tra Nord e Sud, minando il principio di uguaglianza che dovrebbe caratterizzare la nostra Repubblica.

In questo contesto, è fondamentale conoscere la posizione dei nostri rappresentanti parlamentari, che hanno il dovere di tutelare gli interessi del territorio che li ha eletti. Ci rivolgiamo quindi al senatore Domenico Matera e all’onorevole Francesco Maria Rubano, entrambi appartenenti alla maggioranza di Governo, per chiedere chiarimenti sulla loro posizione riguardo a questa delicata questione.

L’incidente avvenuto ieri in Parlamento durante il dibattito sul disegno di legge riguardante l’autonomia differenziata, rappresenta un episodio inaccettabile che getta discredito sulle istituzioni democratiche del nostro Paese, ed amplifica, accentuandole, le disuguaglianze tra Nord e Sud.

– così il Gruppo Territoriale M5S Benevento Claudio Fodarella –