Europee: riflessioni dal territorio del PD ‘David Maria Sassoli’ di Castelvenere

Il Circolo territoriale “David M. Sassoli” del Partito Democratico di Castelvenere, in Valle Telesina, è molto soddisfatto del risultato elettorale che ha conseguito il PD nella Comunità locale alle elezioni europee, attestatosi al primo posto, conseguendo una percentuale corrispondente a quella nazionale. Il segretario e tutto il gruppo dirigente del Circolo ringraziano le cittadine e i cittadini Castelveneresi che si sono recati ai seggi e hanno votato il simbolo PD e gli ottimi candidati e candidate risultati poi eletti. Ringraziano poi, in maniera particolare, le iscritte e gli iscritti al partito che si sono impegnati in questi mesi, in vista dell’appuntamento con l’Europa, a partecipare e rendere viva la presenza del PD nella Comunità, anche attraverso l’inaugurazione , nell’autunno scorso, con la partecipazione del senatore Antonio Misiani, della nuova sede territoriale, intitolata al grande europeista David Sassoli e in ricordo della nostra giovane dirigente avv. Gina Carlo. L’affermazione significativa del PD a Castelvenere, come in tante comunità sannite e in Campania e nell’intero Mezzogiorno, è il risultato di un lavoro collettivo, di un rapporto continuo con il popolo e con il territorio, con la parte sociale che più soffre, insieme al retto e trasparente operare di chi rappresenta la nostra comunità politica nell’Amministrazione locale. IL Partito Democratico, soprattutto qui al Sud e nelle nostre zone interne, crescerà e avrà un ruolo determinante se diventa un grande partito popolare di massa : radicato nei territori , percepito dai giovani, dalle donne, dai lavoratori tutti, dalle nostre comunità come una forza collettiva solidale e utile a difendere e realizzare i diritti costituzionali , a contrastare Autonomia differenziata e Premierato, a garantire servizi sociali essenziali per la salute e la vivibilità nel territorio, crescita culturale e solidarietà sociale, futuro sicuro per le nostre giovani generazioni. E’ questo il segno che cogliamo dal promettente risultato elettorale. Il segretario A. Di Brigida con il Gruppo dirigente del Circolo PD “David M. Sassoli”.