Al Fatebenefratelli venerdì convegno: Le nuove sfide dell’oncologia moderna

Venerdì 21 giugno 2024 – ore 14.00 LE NUOVE SFIDE DELL’ONCOLOGIA MODERNA Centro Congressi Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento Venerdì 21 giugno, a partire dalle ore 14.00, presso il Centro Congressi “Fra Pietro Maria dè Giovanni” in viale Principe di Napoli a Benevento, l’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli organizzerà il convegno “LE NUOVE SFIDE DELL’ONCOLOGIA MODERNA” Una prescrizione farmacologica – afferma il dott. Antonio Febbraro responsabile scientifico del convegno – può essere considerata appropriata se effettuata all’interno delle indicazioni cliniche, per le quali il farmaco è stato dimostrato essere efficace e, più in generale, all’interno delle indicazioni d’uso (dose e durata del trattamento), così da evitare sovrautilizzazione e non aderenza terapeutica, soprattutto nei pazienti anziani e/o sottoposti a politerapia. Qualsiasi monitoraggio del consumo di medicinali non può prescindere dall’analisi dei profili di appropriatezza d’uso, attraverso l’individuazione di indicatori idonei a sintetizzare le scelte prescrittive del medico e le modalità di utilizzo del farmaco da parte del paziente. Tra gli indicatori di aderenza delle modalità prescrittive sono inclusi quelli relativi alle modalità d’uso ed alle indicazioni terapeutiche dei farmaci. Essi – prosegue il dott. Febbraro – sono volti ad identificare come inappropriato un uso dei farmaci effettuato al di fuori delle raccomandazioni per cui ne è stata sperimentata l’efficacia o concessa la rimborsabilità, in modo da apportarne un cambio di prospettiva nella misurazione e valutazione dell’appropriatezza prescrittiva rispetto agli indicatori di consumo. In questo panorama la figura del farmacista SSN è centrale nel monitoraggio dell’appropriatezza prescrittiva attraverso la ricerca di dati solidi, fruibili e confrontabili che oggi rappresentano uno strumento chiave nella pianificazione dell’assistenza sanitaria. IL PROGRAMMA 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.15 Apertura dei lavori e saluti delle Autorità 14.30 L’esigenza di offrire assistenza di qualità come motore della riorganizzazione Ospedale-Territorio – Dott. Ugo Trama 14.50 Pensare in rete: stato dell’arte ed evoluzione della rete assistenziale oncologica in Campania – Dott. Sandro Pignata 15.10 Il paziente cronico e la continuità assistenziale: modalità di distribuzione dei medicinali classificati nella Regione Campania – Dott. Vincenzo Del Pizzo 15.30 Discussione aperta 15.50 TAVOLA ROTONDA ONCOLOGO E FARMACISTA: ESPERIENZE COMUNI PER UNA MIGLIORE PERFORMANCE ASSISTENZIALE Modera Dott.ssa Piera Maiolino Intervengono gli Oncologi e i Farmacisti degli ospedali della Provincia Religiosa di San Pietro Benevento- Emilio Leo, Dott. Antonio Febbraro Napoli – Dott. Antonio Lalli, Dott.ssa Elisa Varriale Roma – Dott.ssa Maria Teresa Scotti, Dott. Antonio Astone Palermo- Dott. Nicolò Borsellino 18.00 Conclusioni Dott. Antonio Febbraro 18.30 Chiusura dei lavori e questionario di verifica