A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni locali si prepara a celebrare il 25 Aprile, la Festa della Liberazione dall’oppressione nazifascista. Numerose sono già state in questo mese di aprile le iniziative che l’associazione ha tenuto a Benevento e provincia, con particolare attenzione agli incontri nelle scuole con le giovani generazioni. Ancora mercoledì 24 sono previste, oltre ad altri incontri in mattinata nelle scuole, due iniziative pomeridiane. Alle 17.15 la sezione di Benevento onorerà la memoria della partigiana Maria Penna deponendo dei fiori presso la targa situata nei pressi dello stadio comunale Ciro Vigorito. Alle 18, invece, in collaborazione con la libreria Ubik, una riflessione su donne e Resistenza a partire dal romanzo “Dalla parte di LEI” di Alba De Céspedes. Giovedì 25 aprile sarà, come da tradizione, una giornata di memoria e di impegno con il tradizionale corteo che sfilerà lungo il centralissimo corso Garibaldi. Sarà una manifestazione unitaria e plurale, come da anni l’Anpi cerca di realizzare, che porterà a sfilare per il corso del capoluogo associazioni, sindacati, partiti politici, cittadine e cittadini accomunati dallo spirito antifascista che è alla base della nostra Repubblica e della sua Costituzione. Al termine del corteo gli interventi saranno chiusi dal presidente provinciale Amerigo Ciervo. In serata conclusione all’Auditorium Spina Verde “A. Tanga” dove alle ore 20:00 andrà in scena lo spettacolo “Nilde e le altre”, scritto da Alda Parrella, regia di Linda Ocone. Lo spettacolo è prodotto dall’Associazione Culturale Tecla, in collaborazione con Letture e Culture APS e patrocinato dall’ANPI Provinciale di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *