venerdì 12 Aprile 2024 Controlli dei carabinieri: multato imprenditore e sospeso un cantiere di San Leucio del Sannio per inosservanza delle norme di sicurezza | infosannionews.it venerdì 12 Aprile 2024
In evidenza
L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi, fondata da Alessandro Di Battista, sta proseguendo con successo la raccolta firme per ...

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile, ore 15-18, presso l’ ...

PD: Sabato 13 aprile il Senatore dem Francesco Verducci a Benevento

Francesco Verducci incontra la dirigenza locale e la stampa.Su invito ...

Stampa articolo Stampa articolo

Controlli dei carabinieri: multato imprenditore e sospeso un cantiere di San Leucio del Sannio per inosservanza delle norme di sicurezza

03/04/2024
By

I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Benevento, nel corso di servizio teso a verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e al contrasto dello sfruttamento della manodopera e del lavoro nero, nella giornata di ieri hanno eseguito una serie di verifiche su cantieri edili insistenti nell’ambito del territorio di competenza.

In particolare, all’esito delle attività ispettive, in San Leucio del Sannio (BN), militari del locale Comando Stazione CC congiuntamente a personale del N.I.L. hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, l’amministratore unico di una società resosi responsabile delle seguenti violazioni: mancata redazione del P.O.S. (Piano Operativo di Sicurezza), mancata formazione dei lavoratori in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e mancata sottoposizione a visita medica di idoneità alle mansioni con ammenda complessiva di euro 23.920,49.

Nel contesto del medesimo controllo, veniva irrogata la violazione amministrativa di euro 3.600,00, per utilizzo di manodopera irregolare nonché sospensione dell’attività imprenditoriale per motivi di sicurezza e lavoro nero con ulteriore sanzione di euro 5.000,00.

Tags: