venerdì 12 Aprile 2024 Giovedi 4 Aprile a Benevento “Una Vita da Social” campagna educativa della Polizia di Stato | infosannionews.it venerdì 12 Aprile 2024
In evidenza
L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi, fondata da Alessandro Di Battista, sta proseguendo con successo la raccolta firme per ...

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile, ore 15-18, presso l’ ...

PD: Sabato 13 aprile il Senatore dem Francesco Verducci a Benevento

Francesco Verducci incontra la dirigenza locale e la stampa.Su invito ...

Stampa articolo Stampa articolo

Giovedi 4 Aprile a Benevento “Una Vita da Social” campagna educativa della Polizia di Stato

02/04/2024
By

L’undicesima edizione della campagna itinerante di educazione alla legalità “Una Vita da Social” organizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito ed il sostegno di Google, si fermerà in provincia di Benevento nella mattinata di giovedì 4 aprile 2024.

Il truck multimediale con a bordo personale qualificato della Polizia Postale sosterà a San Salvatore Telesino (BN), in piazza Pacelli, per offrire momenti di formazione a studenti e insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, volti alla sensibilizzazione e prevenzione sui rischi connessi all’utilizzo della rete Internet.

Verranno affrontati argomenti quali sicurezza online, social network e cyberbullismo, che quest’anno saranno arricchiti con approfondimenti su educazione stradale e contrasto ad ogni forma di discriminazione.

“Una Vita da Social” è un progetto sempre al passo con i tempi il cui obiettivo è quello di diffondere tra i giovani la cultura della sicurezza online, promuovere una maggiore consapevolezza nell’utilizzo degli strumenti che la rete offre, ma anche di prevenire episodi di violenza, vessazione, diffamazione e molestie online, attraverso un’opera di responsabilizzazione in merito all’uso delle “parole”.

Gli studenti attraverso il diario di bordo www.facebook.com/unavitadasocial/ potranno lanciare il loro messaggio positivo contro il cyberbullismo.

Tags: