venerdì 12 Aprile 2024 Trasparenza, Impegno e Partecipazione: Il Sindaco di Circello Gianclaudio Golia presenta la Relazione di Fine Mandato | infosannionews.it venerdì 12 Aprile 2024
In evidenza
L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi, fondata da Alessandro Di Battista, sta proseguendo con successo la raccolta firme per ...

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile, ore 15-18, presso l’ ...

PD: Sabato 13 aprile il Senatore dem Francesco Verducci a Benevento

Francesco Verducci incontra la dirigenza locale e la stampa.Su invito ...

Stampa articolo Stampa articolo

Trasparenza, Impegno e Partecipazione: Il Sindaco di Circello Gianclaudio Golia presenta la Relazione di Fine Mandato

04/03/2024
By

Trasparenza, Impegno e Partecipazione sono state le tre caratteristiche vincenti dell’Amministrazione di Circello, guidata dal sindaco Gianclaudio Golia, che ha presentato pubblicamente, presso l’Agriturismo la Fattoria, la Relazione di Fine Mandato.

L’iniziativa, volta a coinvolgere attivamente la cittadinanza nel rendiconto amministrativo, è un segno tangibile dell’impegno dell’Amministrazione verso la trasparenza e la partecipazione della comunità. È stato un momento significativo di condivisione e dialogo con i tanti cittadini presenti e proprio la grande partecipazione ha dimostrato l’apprezzamento per questa pratica introdotta da Golia già nel 2019, in occasione del suo primo mandato.

Durante l’incontro, è stato proiettato un video che risale alla prima protesta tenutasi nell’ottobre 2022, in cui il Sindaco stesso propose un documento unico da firmare con tutti i Sindaci contro il sistema di gestione dell’acqua pubblica proposta dal nascente Distretto Idrico Sannita. Ribadendo il suo costante impegno nella battaglia per l’acqua pubblica, “un bene essenziale per la nostra comunità” e la volontà di perseguire obiettivi comuni e di lavorare insieme per il bene di tutti.

Il Primo cittadino ha poi illustrato con orgoglio i risultati ottenuti durante il suo mandato, con un focus particolare su investimenti nelle scuole e le attività a supporto delle scuole dall’infanzia alle Secondarie; iniziative sociali di successo, su tutte il coinvolgimento di 7 Sindaci sanniti per condividere la Carta dei diritti AISM presso il Centro Polivalente Comunale, l’incentivo alle famiglie “Bonus Bebè”; ancora l’ottimizzazione dei finanziamenti per progetti di sviluppo, tra gli altri, i finanziamenti ottenuti sulle misure per la trasformazione digitale della P.A., l’efficientamento energetico per l’illuminazione pubblica, Adeguamento sismico ed efficientamento energetico delle Scuola Secondaria di Primo Grado “Guicciardini”, la ricostruzione della palestra per la stessa scuola,  il finanziamento per la sistemazione della strada Spineto-Molino Principe-Cese Bassa, l’acquisto del suolo privato antistante il nuovo Centro Polivalente Comunale, “la realizzazione del Centro e l’acquisto del suolo per una nuova piazza rientrano nell’idea di creare il primo spazio di aggregazione a Circello, fornito di tutti i confort sia interno che esterno” ha sottolineato il Sindaco; ancora la redazione del Piano di Protezione Civile e del nuovo Piano Regolatore. Le iniziative culturali come la rievocazione storica della celebre “Battaglia di Circello” che ha riscontrato un enorme successo, il progetto di musealizzazione dei reperti archeologici di Macchia ecc. Insomma l’avvio di lavori significativi e i progetti futuri delineati testimoniano una visione chiara e un impegno costante “il Comune guarda al futuro con una visione chiara e ambiziosa” afferma Golia.

Il Vicesindaco, nel suo intervento introduttivo, ha sottolineato con forza l’importanza di scegliere con serietà di candidarsi “è un gesto di disponibilità verso i cittadini -afferma Iarusso- un atto di servizio verso la comunità che va al di là del semplice incarico politico”. Ha inviato un messaggio alle nuove generazioni, incoraggiandole a non allontanarsi dalla politica ma piuttosto ad abbracciarla attivamente. Il suo appello è stato un richiamo alla responsabilità e alla partecipazione per costruire un futuro condiviso.

Da quando il Sindaco Golia ha assunto l’incarico, è stato evidente un abbattimento significativo del muro istituzionale che separava amministratore da cittadino. La partecipazione attiva della cittadinanza all’evento è testimonianza del clima di apertura e dialogo instaurato nel corso di questi anni.

Tags: ,