venerdì 12 Aprile 2024 Benevento 5, pokerissimo in Molise: arriva il quarto successo consecutivo. | infosannionews.it venerdì 12 Aprile 2024
In evidenza
L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi, fondata da Alessandro Di Battista, sta proseguendo con successo la raccolta firme per ...

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile, ore 15-18, presso l’ ...

PD: Sabato 13 aprile il Senatore dem Francesco Verducci a Benevento

Francesco Verducci incontra la dirigenza locale e la stampa.Su invito ...

Stampa articolo Stampa articolo

Benevento 5, pokerissimo in Molise: arriva il quarto successo consecutivo.

04/03/2024
By

Centonze: “Bravi a gestirla senza soffrire”

Quarto successo di fila per il GG Team Wear Benevento 5. La squadra di Andrea Centonze espugna per 1-5 il PalaUnimol e mantiene il +5 in vetta al girone B di A2 élite su quel Vitulano Drugstore Manfredonia vittorioso al Pala To Live. Nel primo tempo decidono Arvonio e Bobadilla, nella ripresa segna Triglia ma con l’uomo in più arrivano i sigilli proprio di Arvonio (bis), De Crescenzo e Matheus. Dedica a Lolo Suazo, che in settimana si è sottoposto all’operazione al menisco del ginocchio sinistro. Nel prossimo weekend sarà turno di riposo da calendario, venerdì 15 marzo al PalaTedeschi arriverà il Defender Giovinazzo per la ventitreesima di campionato.

A 4’18” i giallorossi sono già avanti: Botta guida la transizione, Arvonio evita un avversario e deposita in fondo al sacco lo 0-1 col mancino. Ancora il 17 pericoloso, Matheus poi si oppone alle scorribande di Nathan. Centrale la punizione del laterale ex Cmb, preludio al raddoppio targato Bobadilla: il pivot, favorito da una deviazione, non può sbagliare davanti all’estremo difensore. Sull’esterno della rete il tentativo di Di Lisio, che è l’ultimo prima della sirena dell’intervallo.

Ad inizio ripresa è bravissimo Matheus sul break di Nathan, in qualche modo però la palla entra quando Triglia vince un doppio rimpallo: 1-2. Ci prova Milucci, il destro viene anestetizzato sulla linea. Con la superiorità numerica per il doppio giallo a Nathan arriva il tris di spalla di Arvonio. De Crescenzo e Milucci successivamente combinano in maniera splendida, il numero 6 salta il portiere e mette dentro un cioccolatino per il poker dell’1-4. I cussini si giocano la carta power play, vani i tentativi perché Matheus non può far altro che calciare dalla sua porta per il definitivo 1-5.

“Sapevamo fosse complicata. Loro dei diciassette punti raccolti, ne hanno fatti quattordici nel girone di ritorno – dice coach Centonze. – Bravi a gestirla senza andare troppo in sofferenza, abbiamo concesso poco in ripartenza. Nella ripresa Bobadilla è mancato nelle rotazioni, anche se corti abbiamo lottato con l’umiltà che avevo chiesto. E’ stata di sacrificio, sono contento per la voglia e la determinazione anche se bisogna ancora crescere sotto alcuni aspetti”.

Tags: