venerdì 12 Aprile 2024 Sebastian Limata (Forza Italia): “La PAC resti a sostegno delle piccole aziende, non a favore dell multinazionali” | infosannionews.it venerdì 12 Aprile 2024
In evidenza
L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi di nuovo in Piazza il 14 aprile per riconoscere lo Stato di Palestina.

L’Associazione Schierarsi, fondata da Alessandro Di Battista, sta proseguendo con successo la raccolta firme per ...

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Il 15 Aprile si terrà il quinto incontro formativo del corso sulla violenza doemstica e di genere

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile, ore 15-18, presso l’ ...

PD: Sabato 13 aprile il Senatore dem Francesco Verducci a Benevento

Francesco Verducci incontra la dirigenza locale e la stampa.Su invito ...

Stampa articolo Stampa articolo

Sebastian Limata (Forza Italia): “La PAC resti a sostegno delle piccole aziende, non a favore dell multinazionali”

29/02/2024
By

Limata: “Le piccole aziende rappresentano il territorio”

“Un terzo dei fondi della Comunità Europea è investito in agricoltura ma ai piccoli produttori arrivano le briciole, per questo motivo ogni giorno chiudono decine di aziende agricole su territorio nazionale. Sostanzialmente il piccolo produttore è travolto dalla burocrazia e spesso finisce per essere non più un imprenditore agricolo ma un burocrate che vive schivando i colpi delle normative europee, di questo passo le piccole aziende, quelle che producono alta qualità e che custodiscono il nostro patrimonio genetico animale e vegetale scompariranno facendo perdere la nostra più grande ricchezza. Il Sannio, il Fortore, la Lucania ma anche Cilento, Salento e la Ciociaria vivono grazie al settore primario e non possiamo permetterci di perdere questa identità territoriale. Chiediamo al nostro segretario Antonio Tajani di sostenere nelle competenti sedi europee una politica finalizzata a tutelare anche le piccole realtà produttive che garantiscono l’eccellenza del made in Italy riconosciuto in tutto il mondo e costituiscono l’ossatura del sistema produttivo primario in Italia i fondi della UE devono finanziare piccoli e medi viticultori, olivicoltori, allevatori di razze autoctone e minori e non gli allevamenti intensivi  che provocano un eccesso di emissioni della CO2 dannose per la salute di tutti.”  – così in una nota a sua firma Sebastian Limata, responsabile provinciale Agricoltura di Forza Italia. –

Tags: