mercoledì 17 Aprile 2024 Senatore Matera:”Offese di De Luca al Presidente Meloni, siamo al vilipendio delle istituzioni” | infosannionews.it mercoledì 17 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Senatore Matera:”Offese di De Luca al Presidente Meloni, siamo al vilipendio delle istituzioni”

16/02/2024
By

“Il Presidente della Campania De Luca, pur di racimolare consensi, è arrivato al barbaro insulto alle Istituzioni e, in questo caso, al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, solo per far parlare di sé”.

– Così il Senatore di Fratelli d’Italia Domenico Matera, anche Presidente del Comitato per la Legislazione presso il Senato della Repubblica, nel commentare un’agenzia Ansa che riporta epiteti offensivi ed irripetibili che il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca avrebbe adoperato nel riferirsi al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

“Questo approccio non è più tollerabile – prosegue il Senatore Matera – a maggior ragione se poi si organizzano manifestazioni politiche camuffandole con i loghi istituzionali di Regione e Anci Campania. Una vergogna assoluta a cui adesso si sommano gli insulti. La Campania non è De Luca che non rappresenta la Campania laboriosa e non rappresenta gli amministratori seri”. Un riferimento viene dal parlamentare anche alla presenza di amministratori della provincia di Benevento alla manifestazione svoltasi nella giornata odierna di Roma “E’ grave – ha commentato il medesimo al riguardo – che anche amministratori e sindaci del Sannio abbiano condiviso tale grave approccio verbale ed ancora più grave se non dichiarano pubblicamente di dissociarsi. Quanti di loro hanno fatto da claque questa mattina a Roma sono complici di uno sfregio istituzionale senza precedenti. Invito anche il Segretario provinciale del Pd a stigmatizzare i metodi ed il linguaggio triviale usato da De Luca; credo che l’amico Cacciano – ha concluso Matera – lo farà subito anche perché lui stesso, qualche giorno fa, è stato gravemente e ingiustamente offeso personalmente in una diatriba di natura politica”.

Tags: