domenica 25 Febbraio 2024 Benevento: 20enne arrestato per tentato omicidio. | infosannionews.it domenica 25 Febbraio 2024
  • Mastella: "Non inseguo bandiere purchessia: non chiedo piuttosto sono richiesto"
In evidenza
San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

Per la videosorveglianza nel Comune di San Lorenzello il sindaco ...

Gli studenti dell'IIS Alberti a lezione in azienda

Nell’ambito delle attività di PCTO nasce la collaborazione tra l’I. ...

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

In ragione dell’allerta diramata dalla Protezione civile regionale, dalle ore ...

Pd : “Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?”

Pd : Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?

"Ad oggi una risposta che interesserebbe in tanti, per la ...

Il Benevento 5 getta il cuore oltre l'ostacolo: 3-1 all'Itria.

Mister Centonze: "Successo che vale doppio". Guerra: "Vittoria di platino".Vittoria ...

Puglianello, servizio civile, Mongillo: Parte l’iter per otto giovani.

Al via l’iter per il Servizio civile aperto ai giovani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Benevento: 20enne arrestato per tentato omicidio.

12/02/2024
By

Nella serata di ieri 11 febbraio personale della Squadra Volanti della Questura di Benevento è intervenuto in Via Bari, in quanto era stato segnalato che una persona era stata colpita con un’arma da taglio nell’androne di un condominio di quella strada.

Sul posto, gli Agenti accertavano che poco prima, per futili motivi, un 20enne aveva colpito all’addome un 32 enne con un coltello.

L’autore del gesto veniva poco dopo rintracciato e tratto in arresto per tentato omicidio e deferito per il porto abusivo del coltello a serramanico utilizzato nella circostanza, e quindi posto a disposizione del PM di turno agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Il ferito veniva trasportato presso il P.S. dell’A.O. “San Pio”, ove si trova tutt’ora ricoverato, non in pericolo di vita.

La misura eseguita è una misura cautelare disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, ed il destinatario della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Tags: