domenica 25 Febbraio 2024 Il 14 Febbraio al Teatro Romano in collaborazione con il liceo Scientifico, in scena le opere del mondo classico sul tema dell’amore | infosannionews.it domenica 25 Febbraio 2024
  • Mastella: "Non inseguo bandiere purchessia: non chiedo piuttosto sono richiesto"
In evidenza
San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

Per la videosorveglianza nel Comune di San Lorenzello il sindaco ...

Gli studenti dell'IIS Alberti a lezione in azienda

Nell’ambito delle attività di PCTO nasce la collaborazione tra l’I. ...

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

In ragione dell’allerta diramata dalla Protezione civile regionale, dalle ore ...

Pd : “Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?”

Pd : Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?

"Ad oggi una risposta che interesserebbe in tanti, per la ...

Il Benevento 5 getta il cuore oltre l'ostacolo: 3-1 all'Itria.

Mister Centonze: "Successo che vale doppio". Guerra: "Vittoria di platino".Vittoria ...

Puglianello, servizio civile, Mongillo: Parte l’iter per otto giovani.

Al via l’iter per il Servizio civile aperto ai giovani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Il 14 Febbraio al Teatro Romano in collaborazione con il liceo Scientifico, in scena le opere del mondo classico sul tema dell’amore

12/02/2024
By

Mercoledì 14 febbraio si festeggia San Valentino, un giorno secondo la tradizione dedicato all’amore, agli innamorati. Le origini della festa si intrecciano alla tradizione pagana e, soprattutto, a quella romana, ma poi la sua storia è stata in parte riscritta, fino ad essere inserita nel calendario nel modo in cui oggi tutti conosciamo: la festa degli innamorati.

L’Area Archeologica del Teatro Romano, in collaborazione con il Liceo Scientifico Statale G. Rummo di Benevento, per l’occasione, mercoledì 14 febbraio dalle ore 10,00 alle ore 12,00, nella suggestiva cornice del Teatro beneventano, propongono la narrazione teatralizzata di antichi miti greci, la declamazione di poesie di Catullo in latino e in traduzione, nonché la lettura di testi di autori del mondo classico sul tema dell’amore.

Nel giorno degli innamorati parlare d’amore è la cosa più bella che si possa fare e poi, mutuando Benigni: Ci dobbiamo affrettare. / Affrettiamoci ad amare. / Noi amiamo sempre troppo poco e troppo tardi. / Affrettiamoci ad amare.

La partecipazione è compresa nel biglietto di ingresso al museo.

Tags: ,