domenica 25 Febbraio 2024 Al Palaparente successo per l’intervento di Benevento Cardioprotetta | infosannionews.it domenica 25 Febbraio 2024
  • Mastella: "Non inseguo bandiere purchessia: non chiedo piuttosto sono richiesto"
In evidenza
San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

Per la videosorveglianza nel Comune di San Lorenzello il sindaco ...

Gli studenti dell'IIS Alberti a lezione in azienda

Nell’ambito delle attività di PCTO nasce la collaborazione tra l’I. ...

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

In ragione dell’allerta diramata dalla Protezione civile regionale, dalle ore ...

Pd : “Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?”

Pd : Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?

"Ad oggi una risposta che interesserebbe in tanti, per la ...

Il Benevento 5 getta il cuore oltre l'ostacolo: 3-1 all'Itria.

Mister Centonze: "Successo che vale doppio". Guerra: "Vittoria di platino".Vittoria ...

Puglianello, servizio civile, Mongillo: Parte l’iter per otto giovani.

Al via l’iter per il Servizio civile aperto ai giovani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Al Palaparente successo per l’intervento di Benevento Cardioprotetta

12/02/2024
By

Quasi trecento persone hanno partecipato stamane, al Palaparente di via Compagna, all’evento formativo di ‘Benevento Cardioprotetta’. Un evento con slides, video e sessioni pratiche per apprendere manovre salva-vita e utilizzare i numerosi defibrillatori che sono stati già allocati nei quartieri e nelle contrade della città.

“E’ una delle iniziative – ha spiegato il sindaco Clemente Mastella intervenendo all’evento al Palaparente – di cui sono più orgoglioso perché preserva e protegge la vita umana: siamo tra i primi al Sud ad avere il fregio ufficiale di Città Cardioprotetta e la prima nel Mezzogiorno ad organizzare un evento di formazione di massa sulla cardio-protezione. L’intervento tempestivo è fondamentale. Abbiamo già posizionato dodici defibrillatori, di cui cinque nelle contrade e due nel quartiere più popoloso, il Rione Libertà. Continueremo con imminenti installazioni a Pezzapiana e nella zona del Teatro Romano. Il prossimo step saranno le scuole, invito i dirigenti scolastici a contattare l’amministrazione per avere i defibrillatori dove mancano e in quelle oggetto di lavori, come la Federico Torre e la Bosco Lucarelli, prevedremo spazi ad hoc. Nel Puc inoltre disporremo che gli spazi di cardio-protezione siano previsti in tutti gli interventi sul patrimonio immobiliare, condomini compresi. Dispositivi salva-vita ci saranno anche in luoghi che saranno rinnovati e riqualificati  come la Stazione Centrale o il Federal Building di viale Atlantici. Necessario però è imparare a usare questi dispositivi, per questo gli eventi formativi, come quello odierno, sono fondamentali”, conclude il Sindaco.
Il delegato alla Sanità Luca De Lipsis ha aggiunto: “Questa giornata ha avuto un grande successo per il quale ringrazio gli istruttori di Squicciarini Rescue e i numerosi partecipanti: ripeteremo eventi formativi di questo genere anche in funzione di aggiornamento didattico. Con un bel lavoro di squadra, l’amministrazione di Clemente Mastella ha raggiunto sul cruciale versante della cardio-protezione risultati di eccellenza: siamo un modello per tutto il Centro-Sud”, ha concluso De Lipsis.

Tags: