domenica 25 Febbraio 2024 Giornata Mondiale del Malato. Appello del Comitato Diritto alla Cura per un accesso universale alle cure mediche | infosannionews.it domenica 25 Febbraio 2024
  • Mastella: "Non inseguo bandiere purchessia: non chiedo piuttosto sono richiesto"
In evidenza
San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

Per la videosorveglianza nel Comune di San Lorenzello il sindaco ...

Gli studenti dell'IIS Alberti a lezione in azienda

Nell’ambito delle attività di PCTO nasce la collaborazione tra l’I. ...

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

In ragione dell’allerta diramata dalla Protezione civile regionale, dalle ore ...

Pd : “Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?”

Pd : Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?

"Ad oggi una risposta che interesserebbe in tanti, per la ...

Il Benevento 5 getta il cuore oltre l'ostacolo: 3-1 all'Itria.

Mister Centonze: "Successo che vale doppio". Guerra: "Vittoria di platino".Vittoria ...

Puglianello, servizio civile, Mongillo: Parte l’iter per otto giovani.

Al via l’iter per il Servizio civile aperto ai giovani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Giornata Mondiale del Malato. Appello del Comitato Diritto alla Cura per un accesso universale alle cure mediche

09/02/2024
By

In occasione della Giornata Mondiale del Malato, (11 Febbraio) il Comitato Diritto alla Cura rinnova l’appello a tutte le forze politiche per garantire un accesso universale alle cure mediche per tutti i pazienti, senza distinzione di etnia, religione, status socio-economico o geografico.

La Giornata Mondiale del Malato, istituita nel 1992 da Papa Giovanni Paolo II, offre un’importante occasione per riflettere sulle sfide e le necessità dei pazienti in tutto il mondo.

Il Comitato Diritto alla Cura è impegnato a promuovere politiche e iniziative che garantiscano un accesso equo e universale ai servizi sanitari, inclusa la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e la cura delle malattie. Questo impegno nei mesi scorsi si è tradotto in una importante proposta di Legge di iniziativa popolare, all’esame del Consiglio regionale della Campania, per migliorare gli standard di cura e la qualità della vita dei disabili gravi e gravissimi nella nostra regione.

In un momento in cui le risorse sanitarie sono sotto pressione e le disuguaglianze nell’accesso alle cure si sono acuite, il Comitato Diritto alla Cura sollecita i governi, le istituzioni sanitarie e la società civile a collaborare per affrontare queste sfide in modo solidale e responsabile.

“Quest’anno – dichiara la portavoce del Comitato, Annarita Ruggiero – è importante più che mai riaffermare il diritto fondamentale di ogni individuo a ricevere cure di qualità, guardando in particolare ai malati psichici gravi e gravissimi, per i quali troppo spesso il pur condivisibile superamento di setting assistenziali antiquati e generalisti si è tramutato in un sostanziale impedimento all’accesso a   cure, assistenza, terapie di cui hanno assoluto bisogno”.

“In occasione della Giornata Mondiale del Malato – conclude Annarita Ruggiero – affermiamo e ribadiamo con forza il nostro sostegno a tutti coloro che lottano contro la malattia, in particolare a coloro che sono i più fragili tra i fragili, e per riaffermare il nostro impegno per un mondo in cui ogni individuo possa godere del diritto fondamentale alla salute e alla cura”.

Tags: