martedì 23 Aprile 2024 Rubano Forza Italia: “Il sottosegretario Ferrante sarà nel Sannio. Attenzione per le grandi opere” | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

Rubano Forza Italia: “Il sottosegretario Ferrante sarà nel Sannio. Attenzione per le grandi opere”

30/01/2024
By

“Mi corre l’obbligo di ringraziare, ancora una volta, il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Onorevole Tullio Ferrante, poiché su mia richiesta ha rinnovato la sua disponibilità a svolgere una visita istituzionale il giorno 13 febbraio.

Attraverso la sua funzione, manterremo sempre alta l’attenzione per le importanti opere sannite in corso di esecuzione quali la S.S.  “Fortorina” e la linea ferroviaria “Alta velocità Na – Ba”.

All’amico Ferrante ho anche chiesto di  monitorare lo stato dell’iter relativo al raddoppio della S.S. “Telesina” e della S.S. “Benevento – Caserta” oltre alle attività in corso per il realizzando cantiere della diga di Campolattaro. Manterremo tutti gli impegni per tutelare gli interessi del territorio” così in una nota a sua firma l’onorevole Francesco Maria Rubano.

Tags: