IIS Alberti – Benevento. Prende il via il POT

Prende il via il POT (Piani per l’Orientamento e il Tutorato) ” CHIMICA E FOTONICA: SINTESI ED APPLICAZIONI INNOVATIVE DI MATERIALI INTELLIGENTI PER LA SALUTE UMANA” che vede coinvolti gli studenti dell’indirizzo CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE, dell’Istituto di Istruzione Secondaria “G.Alberti” di Benevento, in giornate di attività laboratoriali presso il centro di nanofotonica ed optoelettronica dell’Unisannio, per la produzione di hydrogel termoresponsivi, applicazioni rivoluzionarie nel campo della medicina e della salute umana. Il pot, organizzato dalla facoltà di ingegneria elettronica e biomedica, consentirà agli studenti di lavorare accanto ai ricercatori in laboratorio. Come specificato nel progetto, questa esperienza si propone di guidare i partecipanti attraverso un emozionante incontro tra la chimica e la tecnologia della luce; il percorso offre una panoramica approfondita sull’impiego della chimica nella preparazione di materiali “intelligenti”. Verrà condivisa con i partecipanti una visione dettagliata sull’integrazione di tali materiali su substrati non convenzionali come la fibra ottica, aprendo così la strada a una vasta gamma di applicazioni che spaziano dall’ambito sensoristico a quello terapeutico. In particolare il corso si focalizzerà sulla sintesi di materiali intelligenti, come gli hydrogel termoresponsivi e i microgel per il rilascio di farmaci, e le applicazioni innovative attraverso l’integrazione con la fibra ottica. Include inoltre argomenti come l’uso di hydrogel come modelli 3D per mimare tessuti biologici. Il percorso si articola in tre lezioni , previste rispettivamente per il 26 gennaio e 9 e 15 febbraio focalizzate sui seguenti contenuti: 1. Hydrogel termoresponsivi. Sintesi in laboratorio di hydrogel termoresponsivi, breve caratterizzazione e loro integrazione con la fibra ottica: applicazioni nell’ambito sensing 2. Microgel per il rilascio di farmaci. Sintesi in laboratorio di microgel (a base di alginato) per il rilascio di farmaci, 3. Studi di cinetica di rilascio integrazione con la fibra ottica applicazioni nell’ambito di rilascio locoregionale di farmaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *