Al Trofeo Coni in Basilicata brilla una giovane atleta sannita

“Una giovanissima atleta sannita ha brillato all’ottava edizione estiva del Trofeo CONI, tenutosi da giovedì a domenica scorsa sulla Costa Jonica della Basilicata, palcoscenico della fase finale della più grande manifestazione sportiva under 14 d’Italia. La ‘mini Olimpiade’, quest’anno andata in scena in terra lucana, è un appuntamento multidisciplinare che promuove la pratica sportiva tra i ragazzi attraverso la sinergia di tutto il sistema sportivo nazionale. Il format voluto fortemente dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano segna la fine di un percorso iniziato dai ragazzi con le proprie Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche nelle proprie province e regioni e, al tempo stesso, rappresenta un’occasione di crescita nel nome dello sport. Nei giorni scorsi in Basilicata sono giunti 4400 giovani partecipanti, mai così tanti nelle edizioni precedenti, in rappresentanza di ben 35 federazioni sportive nazionali. In questo mare di giovani sportivi c’era anche ed ha particolarmente brillato una giovanissima atleta beneventana doc, Marina Bosco, classe 2009, promettente ma già valida giocatrice di pallamano, attualmente militante nel sodalizio salernitano della Jomi Salerno (società di serie A1 campione d’Italia nella stagione 2022/23, con un palmares di 9 scudetti). Marina Bosco ha partecipato al Trofeo Coni, in rappresentanza della Campania, nel Beach Handball. L’apprezzamento guadagnato da Marina in campo ha rappresentato una grande soddisfazione per il club salernitano, ma anche per i familiari, nonché per tutto il Sannio sportivo che si può fregiare di una giovane giocatrice dal brillante presente e dal roseo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *