giovedì 29 Febbraio 2024 La sagra dei funghi a Cusano Mutri non avrà luogo perchè non sussistono le condizioni minime di ordine e sicurezza pubblica. | infosannionews.it giovedì 29 Febbraio 2024
  • Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.
In evidenza

Freccette: finali del Campionato provinciale nel Sannio

L’importante evento sportivo si è svolto nella sala polifunzionale del ...

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il sindaco Clemente Mastella, l’assessore alla Cultura del Comune di ...

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono sedici i fenomeni della campania presentati questa mattina, nell’ambito ...

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell’ordine.

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell'ordine.

Ieri notte la Guardia di Finanza del Comando di Benevento ...

Benevento. Rifiuti Speciali: la Guardia di Finanza sequestra una discarica abusiva in centro

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale ...

Stampa articolo Stampa articolo

La sagra dei funghi a Cusano Mutri non avrà luogo perchè non sussistono le condizioni minime di ordine e sicurezza pubblica.

20/09/2023
By

Presieduta dal Prefetto, dr. Carlo Torlontano, si è svolta nella mattinata odierna una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica  alla quale hanno partecipato, oltre al  Questore, dr. Edgardo Giobbi, al Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, col. Enrico Calandro e al Comandante provinciale della Guardia di Finanza, col. Eugenio Bua, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Raffaella Pezzimenti ed il Sindaco di Cusano Mutri, dr. Giuseppe Maria Maturo.

L’attenzione del Consesso si è incentrata sulla “Sagra dei Funghi 2023”, programmata dal 22 settembre al 15 ottobre prossimi.

Nella circostanza, si è proceduto alla disamina del piano operativo e di emergenza presentati dal Comune il 15 settembre scorso in relazione ai rilievi ed alle osservazioni formulati in seno al Consesso nella precedente riunione del 7 settembre, rilievi, peraltro, già oggetto, fin dagli inizi del mese di agosto, di specifiche interlocuzioni del Sindaco di Cusano Mutri con gli uffici della Questura.

Dall’esame della documentazione prodotta, essendo emerso che anche la nuova pianificazione non soddisfa quasi integralmente le prescrizioni della direttiva “Piantedosi” del 18.7.2018 recante “Modelli organizzativi e procedurali per garantire alti livelli di sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche” e della normativa vigente in materia, il Comitato ha ritenuto non sussistenti le condizioni minime, sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, per lo svolgimento della manifestazione.

 

Tags: