martedì 5 Marzo 2024 Amministrazione comunale di Pesco Sannita: “Mini borse di studio per merito”. Ecco tutti i nomi | infosannionews.it martedì 5 Marzo 2024
  • Il sindaco Mastella ha ricevuto una delegazione dell'Ordine delle professioni infermieristiche
Stampa articolo Stampa articolo

Amministrazione comunale di Pesco Sannita: “Mini borse di studio per merito”. Ecco tutti i nomi

06/09/2023
By

Premiati alunni della primaria e della secondaria di primo grado.

Portare avanti il messaggio che la fatica ha una gratificazione, una ricompensa che spinge a dare sempre di più e a fare sempre meglio.

di Lino Santillo

Sono in tanti tra i comuni che intendono premiare gli studenti di ogni ordine e grado attraverso borse di studio. Tra questi figura il comune di Pesco Sannita presieduto da Nicola Gentile.

Lo scopo dell’ente è quello di aver voluto istituzionalizzare le mini – Borse di studio per studenti meritevoli perché, dopo l’esperimento dello scorso anno, vogliono arrivare in maniera capillare a quanti più beneficiari possibile. Con un ulteriore doppio obiettivo: premiare il merito dei ragazzi per far capire loro quanto sia importante dare il massimo impegno nella scuola e nella vita, oltre che contrastare il fenomeno della dispersione scolastica grazie non solo ad un attestato di merito ma anche ad un contributo economico.

L’amministrazione comunale vuole sempre essere vicina agli studenti che si sono distinti per merito scolastico perché il percorso formativo è un aspetto al quale tengono fortemente tutti gli assessori, consiglieri, oltre naturalmente il primo cittadino Nicola Gentile. Il riscontro positivo dell’anno scorso ha portato tutti  ad andare avanti. Anche perché stiamo parlando di ragazzi che sono in uscita dalla  scuola, come la scuola media di primo grado  e che si affacciano alle superiori. Quindi, hanno fiducia nelle loro capacità e nelle competenze sviluppate durante il percorso di studi.

 Tale buona prassi  speriamo venga presa da esempio anche da altre amministrazioni. Dobbiamo portare avanti il messaggio che la fatica ha una gratificazione, una ricompensa che spinge a dare sempre di più e a fare sempre meglio. Intanto, l’amministrazione locale con delibera dello scorso 5 maggio 2022 ha inteso promuovere lo sviluppo culturale della propria comunità.

Il comune di Pesco Sannita, ha istituito le “Mini – borse di studio per merito” destinate a tutti gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I grado, iscritti nel plesso di Pesco Sannita dell’Istituto Comprensivo “San Pio da Pietrelcina”.

A tal proposito con un avviso del 15 maggio 2023 pubblicato all’albo pretorio, sono stati invitati i genitori interessati a presentare apposita istanza. Le domande pervenute sono state ventisei. E’ stata eseguita l’istruttoria per individuare l’alunno che, in ciascuna classe, ha conseguito nello scrutinio finale il risultato più alto, ed è risultato che, nelle classi III, V della Scuola Primaria e II della scuola secondaria vi sono più alunni a pari merito.

Alla luce delle “regole di funzionamento” l’ammontare della mini-borsa di studio è stato raddoppiato e poi suddiviso in egual misura tra tutti gli alunni risultati vincitori.

Ecco tutti gli alunni destinatari delle mini-borse di studio suddivisi per classi.

I Primaria: Adelaide Pilla euro  50,00 ;

II Primaria: Leonardo Palombino euro 50,00; III Primaria: Alessio Zaccaro euro 70,00 e Noemi Letizia euro 70,00;

IV Primaria Greta Pia Viglione  euro  70,00; V Primaria: Donatella Nardone  euro  53,33; Marco Iadanza euro 53,33; Nicola  Capozza euro 53,33; I Secondaria: Alessia  Panaggio euro 90,00; II Secondaria:  Fabio Iannelli euro 100 e Maria Manocchio euro 100;

III Secondaria Anna Sophia Gagliarde euro  150,00.

Per un importo totale di euro  909,99.

Tags: