giovedì 29 Febbraio 2024 Prefettura: nomina di amministratori per la straordinaria e temporanea gestione di due società | infosannionews.it giovedì 29 Febbraio 2024
  • Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.
In evidenza

Freccette: finali del Campionato provinciale nel Sannio

L’importante evento sportivo si è svolto nella sala polifunzionale del ...

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il sindaco Clemente Mastella, l’assessore alla Cultura del Comune di ...

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono sedici i fenomeni della campania presentati questa mattina, nell’ambito ...

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell’ordine.

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell'ordine.

Ieri notte la Guardia di Finanza del Comando di Benevento ...

Benevento. Rifiuti Speciali: la Guardia di Finanza sequestra una discarica abusiva in centro

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale ...

Stampa articolo Stampa articolo

Prefettura: nomina di amministratori per la straordinaria e temporanea gestione di due società

24/07/2023
By

Ai sensi dell’art. 32 della Legge 114/2014

Con provvedimento in data odierna il Prefetto di Benevento ha proceduto, ai sensi dell’art. 32 della Legge 114/2014, alla nomina di due amministratori per la straordinaria e temporanea gestione di altrettante società, limitatamente alla esecuzione di contratti di opere pubbliche appaltate da un Comune della provincia.

Le misure, adottate su proposta del Presidente dell’ANAC, hanno trovato fondamento nelle vicende giudiziarie che hanno coinvolto gli ex rappresentanti legali delle società, destinatari di misure cautelari nell’ambito di indagini condotte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento.

Il sostegno e il monitoraggio delle società mediante la nomina di esperti sono finalizzati ad evitare che gli illeciti commessi possano riverberarsi sui tempi di esecuzione delle commesse e pregiudicare l’interesse della collettività alla realizzazione delle opere.

Tags: