martedì 23 Aprile 2024 In partenza “Oltre il Giardino”, la nuova rassegna estiva della Solot al Mulino Pacifico | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Airola. Inaugurato il comitato elettorale di Forza Italia

Nel corso dell’inaugurazione del comitato elettorale di Forza Italia, tenutasi ...

Via libera della Giunta al sostegno per il pagamento delle utenze di luce e gas

Via libera della Giunta al sostegno per il pagamento delle utenze di luce e gas

La Giunta comunale, su proposta del sindaco Clemente Mastella e ...

Incidente sulla S.S.Telesina, coinvolti 4 veicoli

Incidente stradale lungo la strada statale Teresina. infatti, per causa ...

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA comunica che Venerdì 26 e Sabato 27 Aprile gli sportelli ...

Stampa articolo Stampa articolo

In partenza “Oltre il Giardino”, la nuova rassegna estiva della Solot al Mulino Pacifico

04/07/2023
By

Venerdì 7 luglio, alle ore 21.00, il primo imperdibile appuntamento con “I duellanti” di Niccolini.

Una nuova rassegna bolle nella pentola piena di sorprese della Solot, Compagnia Stabile di Benevento.

Il mese di luglio vedrà l’inizio di “Oltre il Giardino”, rassegna di teatro e di poetiche nel giardino del Mulino Pacifico. Un progetto che nasce con l’obiettivo di dare il giusto spazio e riconoscimento alla drammaturgia contemporanea, agli artisti emergenti e alle loro idee innovative in direzione di una nuova vitalità per il teatro dei nostri tempi.

Si comincia venerdì 7 luglio, alle ore 21.00, con “I duellanti”, nuova produzione della Solot, tratto dal racconto di Joseph Conrad, scritto da Francesco Niccolini, per la regia di Mario Gelardi che vede in scena i giovani e promettenti attori Carlo Di Maro e Antonio Turco.

Così il regista anticipa lo spettacolo “Nella Francia di inizio Ottocento il giovane Armand D’Hubert, ufficiale dell’esercito napoleonico, viene incaricato di arrestare un altro ufficiale, l’arrogante Gabriel Feraud. Questi, però, costringe D’Hubert a battersi a duello con lui; lo scontro viene sospeso senza alcun vincitore, ma la loro rivalità non si placa, e nel corso degli anni i due uomini torneranno ad incrociare le spade.”

Il programma proseguirà giovedì 13 luglio, alle ore 21.00, con “Mine – Conferenza stanca sul melodramma amoroso” di e con Michele Brasilio e Marina Cioppa, una produzione Vulìe Teatro.

Si tratta di una conferenza stampa rivolta al pubblico, in cui si definisce il rapporto di coppia un melodramma inutile. I due relatori della conferenza dimostreranno come senza amore la coppia possa esistere con individualità e unicità, i soli valori fondamentali per l’essere umano.

E ancora, giovedì 20 luglio, alle ore 21.00, andrà in scena “Con la luce negli occhi sognando Diego Armando Maradona” con Marco Aspride, testo e regia di Riccardo Pisani, voice over di Nello Provenzano, produzione  Contestualmente Teatro (Napoli) e Compagnia Teatrale E (Trento), una riflessione sulla figura di Diego Armando Maradona sia come uomo che come calciatore, dove l’amore per il D10S umano smette di essere una questione privata e assume un valore universale, in quanto Diego vive aldilà della morte.

Il costo del biglietto d’ingresso per la visione degli spettacoli è di € 12. Per info e prenotazioni è possibile inviare un messaggio whatsapp al num. 3381457688 oppure telefonare al numero 0824/47037.

Tags: