Palazzo Mosti: insorge la minoranza contro i ritardi nel rilascio degli atti amministrativi

“Ora basta! Non è concepibile che l’accesso agli atti amministrativi dei consiglieri comunali sia sistematicamente ritardato. Il 15 maggio è stata formalizzata la richiesta di rilascio in copia dei pareri resi dalla Soprintendenza per la realizzazione del terminal bus turistici a Piazza Cardinale Pacca: questione di attualità e di grande interesse per la pubblica opinione, siccome relativa ad un progetto che è la cartina di tornasole della confusa e dannosa gestione amministrativa targata Mastella. Non si tratta di una documentazione particolarmente voluminosa, né ci vuole chissà quale sforzo straordinario per reperirla fra le pratiche correnti. Eppure gli uffici nicchiano. E non è servito, in data 25 maggio, neanche il richiamo del Segretario Generale a provvedere sulla richiesta. Vorrà dire che da questo momento in poi ogni ritardo ingiustificato sarà segnalato all’Autorità Giudiziaria. A mali estremi, estremi rimedi”. E’ quanto scrivono Raffaele De Longis, Giovanni De Lorenzo, Rosetta De Stasio, Floriana Fioretti, Giovanna Megna, Angelo Miceli, Angelo Moretti, Luigi Diego Perifano, Luigia Piccaluga, Vincenzo Sguera, Marialetizia Varricchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *