Colle Sannita, il concerto dei “Ligures Baebiani” sancisce la fine dell’anno scolastico dell’Istituto comprensivo

L’evento si svolgerà nella sala del Centro di aggregazione. Settanta ragazzi compongono l’orchestra. Da venti anni questa scuola ha scelto l’indirizzo musicale. Per salutare l’anno scolastico che è ormai alle battute finali, l’Istituto Comprensivo di Colle Sannita, retto dalla dirigente scolastica Rosa Tangredi, per martedì 6 giugno organizza il “Concerto di fine anno” che si terrà nella sala del Centro di aggregazione del Comune di Colle Sannita, sito in via Flora, da non molto tempo rinnovato soprattutto negli arredi. L’appuntamento è per le 17.30 allorquando professori, genitori ed alunni potranno assistere al concerto del Coro ed Orchestra “Ligures Baebiani” dell’Istituto Comprensivo. Da circa 20 anni questa scuola è a indirizzo musicale e l’orchestra si compone di circa 70 ragazzi che frequentano le tre classi della scuola media dei tre plessi dell’Istituto (Colle Sannita, Circello e Castelpagano). Va detto, inoltre, che la scuola si avvale di due cori: uno formato dai docenti delle altre materie e dal personale ATA ed un secondo di cui fanno parte i bambini delle classi quinte della scuola primaria dei 4 plessi afferenti all’IC di Colle. Il concerto sarà diretto dal maestro Raffaele Tiseo che ne cura anche gli arrangiamenti grazie al supporto svolto dagli altri docenti: Anna Zotti (docente di flauto che cura il coro), Francesco Guida (clarinetto), e Michele Di Maria (chitarra). “Grazie alla sapiente regia dei docenti di musica – evidenzia la dirigente scolastica, Rosa Tangredi – i ragazzi riescono a raggiungere competenze davvero importanti in campo musicale pur essendo alunni di scuola media”. Il programma musicale sarà una sorpresa anche se è quasi certo che ci sarà un piccolo omaggio a Rino Rota con l’esecuzione di alcuni suoi brani. I testi musicali che saranno presentati sono elaborati ed adattati alle competenze dei ragazzi pur essendo piuttosto articolati dal punto di vista tecnico. Inoltre il concerto potrà avvalersi del talento musicale di due alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Montesarchio, Vincenzo Carfora (oboe) e Michele Carfora (violino). “La loro presenza – spiega – Rosa Tangredi che dirige anche l’Istituto di Montesarchio – va nell’ottica di una condivisione di buone pratiche all’interno delle istituzioni scolastiche, favorendo anche una apertura mentale verso nuove competenze e nuovi mondi. Sarà un’occasione di confronto di idee tra ragazzi che provengono da realtà diverse”. E’ prevista la partecipazione dei sindaci di Colle Circello, Castelpagano e Castelvetere in Valfortore. Gli ospiti saranno accolti dagli studenti della classe di accoglienza e quella di enogastronomia dell’Istituto Alberghiero di Colle Sannita, scuola che fa parte dell’istituto d’Istruzione Superiore “Don Peppino Diana” di Morcone. “Mi preme rivolgere – conclude la Dirigente Tangredi – un sentito ringraziamento al sindaco di Colle Sannita, Michele Iapozzuto che accoglie sempre di buon grado le nostre iniziative e soprattutto per il supporto fornito per questo evento. Del resto anche gli altri sindaci dei Comuni in cui è presente il nostro Istituto si dimostrano sempre pronti a sostenere le iniziative che di volta in volta promuoviamo. Un grazie per aver collaborato al dirigente scolastico del Don Diana, Giovanni Marro ed anche ai docenti di questo istituto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *