Benevento in Fiore, boom di espositori a conferma della bontà dell’iniziativa

Benevento in Fiore giunge alla sesta edizione con una crescita costante e prepotente durante tutti i sei anni di vita. Quest’anno poi c’è stato un autentico boom di espositori, più o meno 60, ma ne erano in più quelli che si erano iscritti per la data originaria. Poi le avversità atmosferiche di questo periodo hanno obbligato gli organizzatori a posticipare l’evento che così inevitabilmente ha finito per accavallarsi con altri iniziative simili con l’impossibilità di alcuni espositori a poter partecipare a Benevento avendo già dato l’adesione ad altri luoghi. La mostra dedicata ai fiori, giardinaggio e arredo, botanica, artigianato e altro vedrà la partecipazione con propri stand anche delle sigle sindacali, tutte, come Coldiretti, Confagricoltura, Cia etc. L’organizzazione, come sempre precisa e puntuale, è di “Sannitamania” di Antonio De Cristofaro, con il patrocinio del Comune di Benevento e della Regione Campania. Proprio l’organizzatore De Cristofaro ha rilasciato la seguente dichiarazione : “Quella di quest’anno sarebbe dovuta essere la settima edizione, ma è la sesta perché nel 2020 il Covid ci ha costretti a fermarci e negli anni questa manifestazione è cresciuta notevolmente. L’intuizione che avemmo, quindi, nel 2017 è risultata vincente e quest’anno, con circa sessanta espositori, avremo un ulteriore aumento di stand rispetto alla passata edizione. Tutte le cinque province della regione Campania sono rappresentate e avremo anche espositori da altre regioni. Siamo molto contenti e per la prima volta c’è stato un coinvolgimento totale di tutte le sigle sindacali legate all’agricoltura. Parteciperanno, infatti, con un proprio stand Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Apis, Unicaa, Confcooperative e Terra Mia. Di ciò siamo particolarmente orgogliosi e vi aspettiamo in tanti in Villa Comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *